FONTANA LIRI – La ciambella a marchio Deco (Denominazione comunale di origine) sul mercato con fare Verde

FONTANA LIRI – Il sindaco Gianpio Sarracco ha concesso l’uso del marchio De.C.O. (Denominazione comunale di origine) alla cooperativa agricola “Badia dei Frati” che opera nel circuito dei supermercati Coal.
L’importante traguardo è stato raggiunto dopo mesi di impegno del sindaco, coadiuvato dalla commissione comunale De.C.O. Fontana Liri presieduta da Marco Belli. A sua volta l’associazione Fare Verde della provincia di Frosinone ha interagito con l’amministrazione per la stesura dei disciplinari.
La De.C.O. fontanese, e in particolare la “Ciambella di Fontana Liri”, sarà così conosciuta fuori dai confini della regione. Già da ora la ciambella De.C.O. si può acquistare in piazza a Fontana Liri e nel superstore Coal aperto in località Anitrella, a Monte San Giovanni Campano. Presto verrà posta in vendita anche sull’intero circuito Coal che conta oltre 450 supermercati in diverse regioni del Centro Italia. Le etichette, oltre al marchio De.C.O. Fontana Liri, avranno stampigliato il logo di Fare Verde con la scritta “Prodotto locale tipico consigliato da Fare Verde” a ulteriore garanzia della genuinità degli ingredienti.
«Un risultato di marketing inusuale per chi non è del mestiere, ma alcune volte l’amore per la propria terra fa fare cose impensabili e soprattutto belle», commenta in una nota Fare Verde che si dice a disposizione dei comuni ciociari che intendono valorizzare i loro prodotti tipici.

Share Button