ARCE – Contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione dell’anno 2019. L’avviso pubblico del Comune di Arce

ARCE (FR). Fino al 31 gennaio 2020 sarà possibile presentare domanda per ottenere contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione dell’anno 2019. L’Amministrazione comunale ha infatti pubblicato nei giorni scorsi l’Avviso Pubblico con tutte le modalità per poter ottenere la sovvenzione predisposta dalla Regione Lazio. L’ammontare del contributo, destinato a ciascun richiedente, è al massimo di € 3.098 ed è calcolato in base all’importo del canone annuo effettivamente versato. Per i nuclei familiari che includono ultra sessantacinquenni, disabili o altre analoghe situazioni di particolare fragilità sociale previste nel bando, il contributo da assegnare può essere incrementato fino ad un massimo del 25%. Il contributo non potrà comunque superare l’importo del canone annuo effettivamente versato. Le domande dei richiedenti possono essere presentate al Comune di Arce, che provvederà ad approvare la graduatoria definitiva e trasmetterla alla Regione Lazio. Sarà direttamente l’ente regionale ad erogare il contributo integrativo agli aventi diritto.
«Prosegue il lavoro dell’Amministrazione Comunale – ha detto l’Assessore alle Politiche Sociali di Arce Bruna Gregori (in foto) – in favore delle famiglie con reddito medio-basso che vivono in una casa affittata. Grazie all’intervento della Regione Lazio – ha aggiunto la Gregori – sarà possibile assicurare una quota di rimborso dei canoni di locazione sostenuti nell’anno 2019 che andrà a sgravare, almeno in parte, i bilanci dei nuclei familiari interessati. La domanda di partecipazione dovrà essere compilata sul modello messo a disposizione dal Comune di Arce e dovrà essere presentata entro il termine del prossimo 31 gennaio direttamente al protocollo, oppure tramite raccomandata postale o per posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo.comune.arce@pec.it».

51
Share Button