ARCE/SPORT – Partita a rischio scontri. Biglietti limitati per i sorani. La disposizione del ministero dell’Interno per la gara del 22 dicembre

ARCE – Il profilo di rischio per l’ordine pubblico è alto. Così il ministero dell’Interno ha disposto misure speciali per garantire la sicurezza pubblica in occasione della partita del Campionato nazionale d’Eccellenza fra l’Arce e il Sora, in programma il 22 dicembre prossimo.
Il Viminale ha infatti considerato la possibilità che la rivalità tra le due tifoserie possa causare disordini dentro e fuori dal campo. Perciò ha disposto la limitazione dei biglietti destinati ai tifosi ospiti (i sorani) nel numero stabilito dall’autorità di pubblica sicurezza e il loro acquisto attraverso un documento di identità (l’elenco verrà trasmesso dalle società sportive alla questura di Frosinone), la vendita dei biglietti ai tifosi ospiti fino alle 19 del giorno prima della gara e l’impiego di steward nel settore dello stadio riservato ai tifosi della squadra ospite.

44
Share Button