FONTANA LIRI – Elezioni, Battista incassa il sostegno della Lega Lucio Di Rienzo ufficializza l’intesa con la coalizione schierata contro Sarracco

FONTANA LIRI – In vista delle elezioni comunali di primavera è già iniziata la campagna elettorale. Dopo la riconferma ai nastri di partenza della lista “Adesso Fontana” guidata dal sindaco uscente Gianpio Sarracco, prende corpo una formazione civica denominata (almeno per ora) “Uniti per Fontana Liri” con a capo il medico Giuseppe Battista.
Il neo candidato a sindaco si propone un radicale cambiamento nel modo di amministrare il paese e incassa, dopo incontri evidentemente fruttuosi, il sostegno della Lega. Il coordinatore locale Lucio Di Rienzo ufficializza l’impegno del suo partito a sostenere l’alleanza civica: «Dopo approfondite valutazioni e proposte programmatiche è giunta l’ora di proporre e condividere un valido progetto politico, approvato in toto dal candidato Battista, per restituire a Fontana Liri la dignità che merita».
Nei mesi scorsi la Lega pareva intenzionata a partecipare con una propria lista e con il simbolo del partito, ma dopo un’attenta riflessione è prevalsa la convinzione che solo con l’unione di tutte le forze contrarie all’attuale amministrazione si sarebbe potuta affrontare la competizione elettorale con concrete possibilità di successo.
Proprio con lo sguardo rivolto alle elezioni, i responsabili della Lega hanno organizzato per questa mattina, dalle 9 alle 13, un incontro in piazza Trento. Obiettivo: illustrare ai cittadini le idee del partito in ambito locale, in linea con il programma che Matteo Salvini sta portando avanti su scala nazionale. Oltre al tesseramento la manifestazione mira a raccogliere le adesioni di militanti, sostenitori e simpatizzanti, con l’invito a partecipare alle prossime assemblee comunali.

35
Share Button