SPORT/BASKET – Bpf Basket Cassino riprende la marcia vittoriosa a Ciampino nel recupero della terza giornata di ritorno

Nuova basket Ciampino vs Basket Cassino 66-90
Parziali: 20-19, 20-27, 11-27, 15-27
Tabellini:
Ciampino: Buccione 4, Spizzichino 18, Sciaudone, Gabrielli 1, Martucci 16, Gaska 5, Gori 10, Pongetti 12: coach Bucci
Basket Cassino: Granata 24, Pagano 3, Niccolai 10, De Santis 5, La Mura 2, DAguanno, Odone 11, Lena 2, De Rosa, Ausiello 31, Delicato 2, D Acunto: coach Pagano L
CIAMPINO – Contro la Nuova Basket Ciampino, il Basket Cassino centra le 10 vittorie stagionali e raggiunge in terza posizione in classifica Velletri. Capitan De Santis e compagni s’impongono con autorità, sfruttando anche le evidenti difficolta della formazione di casa che ha disputato questa gara con solo 6 atleti disponibili, degli 8 in lista,viste le precarie condizioni di salute di alcuni suoi elementi. Coach Pagano, salito a Ciampino con il roster al completo, dopo due quarti costellati da errori a volte banali, ha strigliato a dovere il gruppo che sul nascere del terzo quarto ha affrontato la gara con lo spirito giusto, regolando gli avversari alla grande.
Partita che ha visto le due formazioni nel primo quarto fronteggiarsi senza esclusioni di colpi, devastante l’impatto di Ausiello, che da subito infila 3 triple in rapida successione, Ciampino non sbanda anzi grazie a Martucci e Spizzichino risponde presente tanto da vincere il primo parziale, 20-19. Secondo quarto sempre molto tirato, Cassino opera il primo break importante portandosi sul più 8 grazie alla vena realizzativa di Luca Granata, capace di far punti con tutti i fondamentali, Ciampino resiste in maniera buona, le poche rotazioni pesano anche mentalmente, Gaska si carica di falli, anche Pagano per Cassino fa la stessa cosa. Gara molto intensa con gli ospiti che sbagliano in quantità industriale soprattutto nell’andare a canestro per imprecisione e a volte per superficialità, il parziale lo vince Cassino, 20-27 con il punteggio fissato sul 40-46. Al rientro dalla pausa lunga la gara svolta in direzione Cassino, coach Pagano L. nell’intervallo catechizza i suoi nell’unica maniera possibile, i ragazzi sono richiamati a giocare con più determinazione e applicazione, cresce l’intensità difensiva, migliorano le giocate preparate durante gli allenamenti e la partita subisce una scossa importante, Ausiello in serata di grazia segna da ogni mattonella, per lui alla fine 7 triple e 31 punti totali, Odone perde il match, per i punti realizzati con il colosso Pongetti, 11 contro 12 ma giganteggia nel pitturato recuperando palloni preziosi, Niccolai lotta su ogni situazione e realizza 10 punti, parziale stravinto 11-27 e Cassino che chiude avanti di 22, 51-73.
Ultimo quarto con Ciampino che prova a riaprire la gara, le giocate di Spizzichino, Martucci e Pongetti riportano sotto i padroni di casa fino al meno 14, ma Cassino sa che questa gara deve essere vinta, salgono di nuovo d’intensità le giocate, coach Pagano getta nella mischia anche i giovani del vivaio, Lena, e Delicato vannoaddirittura a referto, da registrare, anche l’esordio assoluto dell’under 16 D’Acunto, negli ultimi minuti sul parquet 4 giovani di Cassino a gestire un punteggio largo a loro favore, parziale vinto 15-27 e finale sulla sirena 66-90. Un buon viatico in vista del prossimo terribile match, domenica a Cassino derby contro Frosinone per raggiungerli in seconda posizione. Sarà una gara emozionante in cui il fattore campo potrebbe essere decisivo per le sorti della partita, ma questa è tutta un’altra storia.
Max Marzilli
Share Button