EMERGENZA CORONAVIRUS – ARCE – Emergenza Covid-19, consegnata la prima trance dei buoni spesa

ARCE – Consegnata la prima trance dei buoni spesa. Sono stati consegnati tra venerdì pomeriggio e sabato mattina i voucher per gli aiuti alimentari alle famiglie. Gli agenti della Polizia Locale sono stati incaricati dall’Ufficio delle Politiche sociali del Comune di Arce di consegnare le sovvenzioni finanziate con l’ordinanza del capo dipartimento della Protezione civile. In questa prima fase sono stati determinati gli aiuti alimentari per i primi 56 nuclei familiari. Da martedì prossimo, subito dopo le festività pasquali, si proseguirà il lavoro di elaborazione ed assegnazione delle numerose istanze pervenute.
«È stato un grande lavoro di squadra – ha detto l’Assessore alla Politiche Sociali Bruna Gregori – e mi corre ringraziare tutti per la collaborazione prestata. Abbiamo cercato di evadere più domande possibili con l’obiettivo di consegnare i buoni entro la Pasqua. C’è da dire – ha aggiunto la Gregori – che l’Amministrazione non si è limitata a fare un avviso semplice per l’attribuzione dei buoni, ma ha messo in moto un meccanismo capace di

L’Assessore alle Politiche Sociali Bruna Gregori

aiutare il cittadino dall’inizio alla fine. Dalla possibilità di fare domanda tramite dei semplici messaggi WhatsApp, fino alla consegna a domicilio dei buoni dei beneficiari. Tutto questo – ha concluso l’Assessore – in pochissimi giorni e cercando di includere più situazioni di disagio possibili».
È utile ricordare che le domande possono essere presentate fino al prossimo 20 aprile tramite la mail ufficio.segreteria@comune.arce.fr.it oppure utilizzando il servizio di messaggistica istantanea “ArceInforma” al numero 351/9595465. Il modello di domanda è reperibile sul sito www.comunediarce.fr.it, dove è anche possibile verificare gli esercizi commerciali del paese che accettano i voucher.
Si può presentare una sola istanza per nucleo familiare e nel caso in cui, dopo il 20 aprile, ci fossero ancora risorse economiche disponibili, verranno riaperti i termini per una nuova sessione di domande.

179