Arce: Il ponte del 1° maggio con i Volontari G.F.A. Valle del Liri sul territorio montano

ARCE – Diverse sono state le attività di Protezione Civile delle Guardie Montane. In questi giorni festivi si sono dedicate alla consegna di farmaci di prima necessità come l’insulina per diabetici, scorte viveri per anziani e distribuzione mascherine per le persone ad alto rischio. Durante il servizio di prevenzione e controllo delle zone boschive, coordinata dal vice- presidente M.llo Patrizio Di Folco, la pattuglia delle Guardie Montane, con i volontari di Protezione Civile, Giuseppe Iafrate e Alessandro Di Scanno hanno rilevato un importante problema sulla linea telefonica adiacente la strada provinciale Fontana Liri superiore – Santopadre.  Venivano individuati due pali della linea telefonica caduti a terra lungo una strada comunale adiacente la provinciale. Il tutto veniva prontamente segnalato alle autorità competenti visto il grave pericolo dato anche dal grosso cavo che invadeva la strada secondaria.
A tal proposito, giunge il plauso al delegato della Protezione Civile, Patrizio Di Folco cons. Naz. ANCI, a tutti i volontari G.F.A dal commissario straordinario Ing. Gianluca Quadrini che ha tenuto a ringraziare tutti i volontari impiegati nelle varie azioni svolte in questi giorni.

Share Button