EMERGENZA COVID-19 ARCE – Aggiornamento da parte del Sindaco Luigi Germani 𝗔 𝗱𝗶𝘀𝘁𝗮𝗻𝘇𝗮 𝗱𝗶 𝟮𝟰 𝗼𝗿𝗲, 𝘂𝗻 𝗻𝘂𝗼𝘃𝗼 𝗰𝗮𝘀𝗼 𝗱𝗶 𝗽𝗼𝘀𝗶𝘁𝗶𝘃𝗶𝘁𝗮̀ 𝗮𝗹 𝗖𝗼𝘃𝗶𝗱𝟭𝟵 𝗮𝗱 𝗔𝗿𝗰𝗲

ARCE – Il sindaco Luigi Germani, sul social ufficiale del Comune, informa i cittadini di un nuovo caso che si aggiunge a quello del giorno precedente.

“Purtroppo un nuovo caso di Coronavirus si aggiunge a quello comunicato ieri. Si tratta di una persona rientrata dalla vacanza in Sardegna e che si è sottoposta al tampone. Le sue condizioni sono buone ed ora è in quarantena domiciliare.
I due casi ravvicinati nel nostro paese testimoniano una situazione emergenziale di estrema delicatezza che richiede a tutti noi prudenza e coscienza nei comportamenti.
La situazione può precipitare da un momento all’altro se non vengono attuate tutte le prescrizioni delle autorità (no agli assembramenti, indossare la mascherina e mantenere il distanziamento); se non ci si sottopone al tampone quando si rientra dalle vacanze e se non vengono comunicati al proprio medico curante eventuali sintomi riconducibili al Coronavirus.
L’attenzione deve essere alta da parte di tutti se vogliamo riuscire a superare questo delicato periodo di pandemia”.

Come si evince dai commenti dei visitatori del social, da prendere con estrema serietà, l’appello di un cittadino: “Forse è il caso di sottoporre a controlli serrati tutti i Bar del nostro Paese… che sembrerebbero esentati da Mascherine e Distanziamenti, il tutto in un clima di Totale indifferenza…e incoscienza , mettendo a repentaglio l’incolumità di chi rispetta quanto Ricordato dal Sig. Sindaco. Spero vivamente che Vengano presi provvedimenti al riguardo, al Fine di garantire la sicurezza pubblica di Ogni Cittadino. Ringrazio in Anticipo”.

3126