Archivio Categoria: Cronaca

ARCE – Morta in piscina. Oggi pomeriggio il funerale di Antonietta

ARCE – Si terranno oggi pomeriggio alle 17 nella chiesa parrocchiale dei Santi Apostoli Pietro e Paolo in piazza Umberto I ad Arce i funerali di Antonietta Colafrancesco. La donna, 86 anni, originaria di Arce pur residente a Roma, è

ARCE – Tragedia in piscina. Attesa per il funerale

ARCE – E’ un Ferragosto segnato dal lutto quello di oggi in paese, dove la tragedia che è consumata lunedì mattina nella piscina di un noto centro sportivo ha destato grande sgomento e dolore. Antonietta Colafrancesco, la signora di 86

ARCE – Malore in piscina, muore anziana

ARCE – Tragedia ieri mattina nella piscina di un noto centro sportivo di Arce. Un’anziana è morta colpita da un improvviso malore che non le ha dato scampo, malgrado i soccorsi siano stati immediati con l’intervento anche di un medico che si

DELITTO DI ARCE – “La mia vita distrutta dai sospetti”

ARCE – Come ci si sente ad essere il sospettato numero uno di un caso come quello del delitto Mollicone? Come ci si sente a sedersi davanti agli inquirenti per centinaia di volte e ripetere la medesima versione dei fatti

DELITTO MOLLICONE – Ottanta giorni per la verità sulla perizia

ARCE – E’ ancora una volta la porta della caserma di Arce a tornare al centro dell’indagine sulla morte di Serena, ormai alle battute finali. Ieri mattina l’affidamento dell’incarico al Ris di Roma, alla presenza dei legali degli indagati, affinché

DELITTO DI ARCE – Smalto da donna sullo scotch

ARCE – Quel frammento di vernice isolato sullo scotch con cui Serena venne legata prima di essere trasportata nel bosco dell’Anitrella potrebbe essere un frammento di smalto per unghie. Forse proprio una “vernis à ongles”, vernice per unghie, potrebbe essere

DELITTO MOLLICONE – Massima attenzione sulla pista che porta dritta in Polonia

ARCE – L’attesa per conoscere la verità diventa sempre più snervante con il passare delle ore. Perché cresce, allo stesso tempo, la consapevolezza di essere vicini alla verità. Ne è certo papà Guglielmo che già 17 anni fa aveva indicato

ARCE – Serena e la pista polacca

ARCE – Non è un puzzle ma un mosaico: troppo piccole le tessere da piazzare. Però, una per una, stanno componendo il quadro. Lo stesso – o almeno così sembra – che papà Guglielmo aveva indicato 17 anni fa. La

FONTANA LIRI – Pericoli in agguato nelle palazzine popolari di via Gorizia

FONTANA LIRI – In via Gorizia, condominio Ater, i residenti delle palazzine A e B lamentano il mancato intervento di manutenzione. Da circa quattro mesi chiedono la riparazione di un tombino della rete fognaria situato nel piazzale ingresso condominiale. Ma

FONTANA LIRI – Alghe putrefatte sul lago Solfatara. La puzza aumenta sempre di più

FONTANA LIRI – In questi giorni, un insopportabile cattivo odore si è diffuso nell’area circostante il laghetto Solfatara. Il fetore è riconducibile (quasi sicuramente) all’eccessivo caldo che provoca un processo di putrefazione delle alghe stagnanti che affiorano a pelo d’acqua.

Brevi da Arce – Spaccio di cocaina due arresti

ARCE – Due arresti per spaccio di droga ad Arce. Durante una perquisizione in casa i carabinieri trovavano 30 grammi di cocaina per un valore di 2.000 euro oltre a materiale per il confezionamento e 480 euro.

ARCE/CEPRANO – Da cava a tiro a segno: il no dei residenti

ARCE/CEPRANO – Progetto di riconversione dell’ex cava di Carlesimo in tiro a segno a livello nazionale: gli abitanti dei Campolungo dicono no. Hanno raccolto le firme e presentato un esposto alle procure della Repubblica di Cassino e Frosinone, alla Questura,

DELITTO MOLLICONE – Ormai trenta giorni per la verità. Supertecnici al lavoro

ARCE – Trenta giorni per la verità. Né uno in più né uno in meno. Un mese, a partire da domani, per depositare la relazione in grado di tracciare una direttrice univoca: quella che può portare a identificare la mano

ARCE – Diciassette mesi in cella. Belli si racconta a Rai Tre

ARCE – Una vittima della giustizia e non un mostro. Fa sempre un certo effetto ascoltare le parole di chi, da innocente, racconta della dura prova del carcere, impossibile da sostenere da parte di chi sa di non aver commesso

DELITTO MOLLICONE – Tracce ematiche tra quelle di vernice. Oggi l’incarico

ARCE – L’incarico verrà affidato al comandante del Ris, il dottor Raponi, dal sostituto procuratore Beatrice Siravo alle 10.30 di questa mattina. E il compito è davvero delicato: isolare dalle microtracce di vernice trovate sullo scotch, con cui Serena sarebbe

FONTANA LIRI – Completati i lavori sulla rete ferroviaria Roccasecca-Avezano. Riapre via Fermata

FONTANA LIRI – Dopo oltre un mese dalla chiusura, riaperta al traffico la strada di via Fermata. Era stata sbarrata per consentire i lavori di assestamento, a seguito della frana che aveva creato un serio pericolo ai sovrastanti binari della

ARCE – Ruba nei supermercati. I carabinieri lo arrestano

ARCE – I carabinieri della stazione di Arce hanno arrestato ieri in flagranza di reato A. D., un campano di quarantatre anni per il reato di furto aggravato. Le indagini condotte dai militari dell’Arma hanno consentito di appurare che l’uomo,

ARCE – Omicidio Mollicone. Lavorino esce di scena

ARCE – Una conferenza stampa indetta e poi annullata. Una nota degli avvocati Emiliano Germani e Eduardo Rotondi. E infine le dimissioni del criminologo Carmelo Lavorino da consulente della difesa di uno degli indagati. Il caso dell’omicidio di Serena Mollicone

FONTANA LIRI – Furto durante i funerali. Svaligiata la casa del defunto

FONTANA LIRI – Mentre erano in corso a Fontana Liri superiore i funerali di Antonio Iafrate, il 79enne che si è tolto la vita nella sua abitazione, malviventi senza scrupoli hanno svaligiato proprio l’abitazione del defunto. I ladri dopo aver

OMICIDIO MOLLICONE – Il Ris torna in caserma. Dieci ore per la verità

  ARCE – Oltre dieci ore di lavoro per acquisire ogni elemento, ogni prova utile alla comparazione con tutto ciò che la dottoressa Cattaneo, consulente della procura, ha vagliato, ponderato, registrato al Labanof di Milano dove Serena è rimasta fino

L’INTERVISTA – «Dopo 17 anni le direi: non sei morta invano»

L’APPROFONDIMENTO – «Cosa posso dire a Serena dopo 17 anni? Che finalmente la verità verrà fuori. Avrai la giustizia che meriti!». Papà Guglielmo ha davvero pochi dubbi. Nel giorno in cui il Ris ha varcato per la seconda volta i

ARCE – Nuovo sopralluogo del Ris. Oggi si torna in caserma

ARCE  – Oggi ai torna in caserma, dopo due anni dall’ultimo sopralluogo del Ris, dopo 17 anni dalla scomparsa e inaccettabile morte di Serena. Che la caserma di Arce sia il luogo in cui continuare a cercare, in cui scavare

COLFELICE – Muore in salotto a 38 anni. Disposta l’autopsia

COLFELICE – E’ stato trovato senza vita sul divano di casa, intorno alle 14.30 di lunedì. E vista la giovane età il sostituto procuratore De Franco ne ha disposto l’autopsia che avrà luogo oggi. A fare la tragica scoperta sono

FONTANA LIRI – Anziano si toglie la vita a casa. Il figlio fa la tragica scoperta

FONTANA LIRI – Non aveva superato il dolore per la morte della moglie, avvenuta un anno fa. Ieri A.I., 79 anni, si è tolto la vita nella propria abitazione in via Casale a Fontana Liri Superiore. L’uomo viveva nella casa

FONTANA LIRI – Resistenza a pubblico ufficiale. In manette un giovane

FONTANA LIRI – Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato a piede libero per spaccio di stupefacenti, unitamente a una donna di 36 anni con la quale viaggiava in auto. S tratta di un giovane di Arce, 35 anni,

FONTANA LIRI – Lampione divelto. L’abitazione di Mastroianni resta al buio

FONTANA LIRI – In via Pola, immediata periferia del paese, a pochi passi da piazza Trento, c’era (una volta) un lampione della pubblica illuminazione che, tra l’altro, ravvivava anche la facciata della casa dov’è nato l’attore Marcello Mastroianni. Alcuni mesi