Dolci tradizioni di carnevale – Evasione e trasgressione sicuramente sono le parole d’ordine per la gastronomia di questo periodo dell’anno: un momento di baldoria, ma con origini religiose, perchè si tratta di un intervallo che nel calendario liturgico-cristiano si colloca tra l’Epifania e la Quaresima. Inizia con la Domenica di Settuagesima e finisce il martedì precedente il Mercoledì delle Ceneri che segna l’inizio della Quaresima

Oliovinopeperoncino

Share Button
Continua a leggere

Zuppa di vongole veraci – La zuppa di vongole è un piatto di pesce ricco e saporito, poco costoso e molto pratico e veloce da eseguire

Servizi giornalistici di Arcenews

Share Button
Continua a leggere

Sconfiggi il caldo e fai un pieno di vitamine – Quando la temperatura esterna sale, cresce la nostra voglia di fresco mangiare: un fresco sorbetto di agrumi, ingentilito da petali freschi, soddisfa la gola e toglie la sete

Oliovinopeperoncino.it

Share Button
Continua a leggere

Tagliolini con asparagi di montagna – Questo è il periodo buono per questo gustoso piatto, infatti, il mese di aprile è l’ideale per la ricerca degli asparagi. Qual è uno dei modi per sfruttare un gustoso piatto? I tagliolini ciociari fatti con le mani della nonna, si prestano ad un primo piatto tutto da gustare.

Servizi giornalistici di Arcenews

Share Button
Continua a leggere

Ciambellone ai fichi – Una gustosa ricetta di un dolce con fichi secchi, uvetta candita e…

Arcenews

Share Button
Continua a leggere

Uova strapazzate con i carciofi – Ricetta facile da eseguire, pochi gli ingredienti da utilizzare, unica raccomandazione utilizzare uova fresche

Servizi giornalistici di Arcenews

Share Button
Continua a leggere

Troppi additivi nel piatto – Gli additivi alimentari presenti in Europa sono più di 300. L’Autorità europea per la sicurezza alimentare li sta controllando uno per uno alla luce degli studi più recenti. A cominciare dai coloranti

Altroconsumo n°88 ottobre 2010

Share Button
Continua a leggere

Affoghiamo nelle cucine “virtuali”, quale scegliere? – In tv, sul web e sulla carta stampata straripano le rubriche di arte culinaria e di gastronomia, e mi ricordano tanto i programmi di istruzione popolare del tipo “Non è mai troppo tardi” degli anni ’60, solo che al posto del modesto maestrino Alberto Manzi, in giacca e cravatta, ci sono svariati personaggi che più o meno teatralmente sembrano mirare a far uscire gli Italiani dall’analfabetismo culinario e gastronomico

OlioVinoPeperoncino

Share Button
Continua a leggere
1 2 3 4