L’uomo contro i virus – Terapia e Conclusioni – Rubrica a cura del Dott. Antonio Santoro (Specialista in anestesia e rianimazione cardiologica)

Per nessun’altra malattia si investe nella ricerca scientifica quanto per l’AIDS, nemmeno per il cancro o per le malattie cardiovascolari, e questo primato mondiale sta dando ormai risultati realmente interessanti. Beninteso, nessun farmaco oggi disponibile è capace di eradicare realmente il virus, quindi, l’obiettivo realistico non è affatto la guarigione, ma la cronicizzazione della presenza di questo aggressore, reso innocuo. […]

Share Button
Continua a leggere

Influenza – Con l’arrivo del primo freddo ecco il menù anti influenza: verdura, legumi e frutta

Servizi giornalistici di Arcenews

Share Button
Continua a leggere

Come proteggersi dal freddo – Dal Ministero della Salute

Ministero della Salute

Share Button
Continua a leggere

Onde d’urto contro i dolori – In un convegno medico organizzato dal Fitness Center per sabato 15 maggio

Ufficio stampa Fitnesscenterarce

Share Button
Continua a leggere

La vitamina D – La vitamina D potrebbe costituire un antidoto contro le malattie reumatiche, bassi livelli di vitamina D sono associati a disturbi dei muscoli e delle articolazioni

Servizi giornalistici di Arcenews

Share Button
Continua a leggere

Certificato medico on line. Tutte le novità – E da domani scattano le sanzioni per i medici convenzionati che rilasciano i certificati in forma cartacea

Servizi giornalistici di Arcenews

Share Button
Continua a leggere

Tutte le tecniche per sembrare più giovani – I consigli del medico estetico per dimostrare dieci anni di meno e curare i piccoli inestetismi della cute

Servizi giornalistici di Arcenews

Share Button
Continua a leggere

L’uomo contro i virus – Epidemiologia HIV – Rubrica a cura del Dott. Antonio Santoro (Specialista in anestesia e rianimazione cardiologica)

Anche il virus Hiv, come Ebola, è comparso sotto forma di zoonosi, ovvero per molto tempo è stato ospite inoffensivo di un animale, il macaco verde dell’Africa centrale. L’improvvisa trasmissione dal macaco all’uomo è stata attribuita al morso della scimmia, o all’averne mangiato la carne cruda, o alle perversione sessuale nota come zoofilia. Questa modalità, apparentemente stravagante, in realtà non […]

Share Button
Continua a leggere
1 2