ARCE – Maria Tuzi sarà accanto a Guglielmo. La verità è vicina. L’emozione e la forza della figlia del brigadiere. Le difese si preparano

ARCE – «La verità sulla morte di Serena e su quella di mio padre non è più un obiettivo inarrivabile. Con la fissazione della data dell’udienza preliminare siamo sicuri che ogni cosa prenderà forma: sono certa che verrà affrontato ogni singolo aspetto che porterà, finalmente, alla verità». Non ha dubbi, Maria Tuzi – figlia del brigadiere che per primo indicò […]

Share Button
Continua a leggere

ARCE – Serena, tutti in aula a novembre. Fissata l’udienza preliminare per i cinque indagati nella maxi inchiesta sull’omicidio della studentessa.

ARCE – La data è stata scelta e comunicata proprio alla vigilia di Ferragosto: il 13 novembre prossimo i cinque indagati dovranno comparire davanti al giudice delle udienze preliminari. In quella data il giudice Di Croce dovrà decidere se rinviare a giudizio per la morte di Serena Mollicone tutti i coinvolti, oppure stralciare alcune posizioni. A dover rispondere dell’ipotesi di […]

Share Button
Continua a leggere

ARCE – «Non è stato protetto abbastanza». La procura chiude il cerchio sulla morte di Serena: la verità è vicina anche per il caso Tuzi con un’intercettazione inedita. La figlia Maria non ha dubbi: «Mio padre poteva essere vivo». Pressioni, silenzi e undici anni nell’attesa di questo momento

ARCE – «Non è stato protetto abbastanza. Se qualcuno l’avesse allontanato o trattenuto, mio padre sarebbe ancora vivo». Maria Tuzi non ha molti dubbi: suo padre, il brigadiere che per primo indicò la presenza di Serena in caserma il 1° giugno del 2001, poteva essere salvato. La procura ha chiuso il cerchio sul caso Mollicone. Come ti senti? «Quando si […]

Share Button
Continua a leggere

ARCE – «Non smetterò mai di lottare per mia figlia». Alla “Vita in Diretta” papà Guglielmo non abbassa la guardia

ARCE – «Serena non aveva nemici. Aveva i suoi ideali, quelli che l’hanno portata in caserma a fare una denuncia contro lo spaccio, perché in quegli anni ad Arce era una giungla. Credo che ci sia stata omertà: non credo che Serena, sbattuta alla porta, non abbia urlato. Come è possibile che nessuno abbia sentito? Come non accorgersi di quel […]

Share Button
Continua a leggere

ARCE – «Io in galera, gli altri liberi». Carmine Belli parla a ventiquattr’ore dalle richieste di rinvio a giudizio avanzate dalla procura per l’omicidio di Serena

ARCE – Delitto di Arce, si riparte dopo 18 anni. A ventiquattr’ore dalla richiesta di rinvio a giudizio da parte del Pm nei confronti dell’ex maresciallo Mottola, del figlio e della moglie ma anche nei confronti (per ipotesi differenti) di Quatrale e Suprano, si riaccende la speranza di papà Guglielmo di ottenere finalmente giustizia per sua figlia nonostante i depistaggi, […]

Share Button
Continua a leggere

ARCE – Delitto Mollicone: la Procura di Cassino ha chiesto il processo ai cinque indagati. Papà Guglielmo: “Dopo 18 anni verrà fuori la verità”

ARCE – La procura di Cassino ha chiesto il rinvio a giudizio per cinque persone nell’ambito dell’inchiesta sull’omicidio di Serena Mollicone, la giovane uccisa ad Arce nel 2001. La Procura, in una nota, fa sapere di aver depositato oggi “la richiesta di rinvio a giudizio per il maresciallo Franco Mottola, la moglie Anna Maria, il figlio Marco e il maresciallo […]

Share Button
Continua a leggere

ARCE – Ancora riprese in 3d per Serena. Sono tornate ieri mattina ad Arce le telecamere speciali del Ros per ricostruire virtualmente il delitto Mollicone

ARCE – Non è un posto qualunque quello che ieri è finito nel raggio d’azione delle telecamere speciali del Ros. Le indagini sulla morte di Serena Mollicone risultano chiuse dallo scorso mese di aprile ma la scienza continua a rappresentare per gli inquirenti un sostegno indispensabile nella definizione di uno dei cold case più difficili da raccontare: difficile perché parla […]

Share Button
Continua a leggere

ARCE/IL RICORDO – Diciotto anni passati sapendo di averla con sé. Una messa in suffragio della figlia. E quella poesia che non sbiadisce mai

ARCE – Ne conserva ancora una manciata di stampe, sotto le foto di Serena sorridente, che troneggiano tra scaffali pieni di libri e cultura. In quei versi, tutto l’amore di un padre che non si è arreso. Una poesia commovente che Guglielmo ha scritto per lei, così profonda da far venire un nodo in gola. Papà Guglielmo «affronta la vita […]

Share Button
Continua a leggere
1 2 3 14