ARCE – Ventiquattro punti per difendersi. Mentre il giudice Di Croce decideva sull’ammissione delle parti civili, la difesa dei Mottola depositava la consulenza. Quarantacinque pagine per trarre le conclusioni e provare a scardinare il massiccio impianto accusatorio della procura

ARCE – La consulenza è stata depositata nello stesso giorno dell’udienza preliminare. La prima. Perché, come si è intuito, già solo esaurire la fase preliminare comporterà inevitabilmente il trascorrere di altri mesi. Forse il tempo necessario a Guglielmo per riprendersi dal malore che mercoledì lo ha tenuto lontano da uno dei momenti più importanti della sua battaglia durata ben diciannove […]

Share Button
Continua a leggere

DELITTO MOLLICONE – Anche l’Arma in giudizio. Ed è accanto a Serena. Sollevate eccezioni sull’ammissione delle parti. Tanta la tensione: dopo le 15 la decisione. Si torna in aula il 7 febbraio

ARCE/CASSINO –  Anche l’Arma sarà accanto a Serena. Ammessa la sua costituzione di parte civile nei confronti dei cinque imputati per la morte della studentessa. Tre ore per decidere, quasi sette in tutto di udienza. Si torna in aula il 7 febbraio per consentire alle difese degli imputati di elaborare eccezioni di nullità su alcune contestazioni. Poi ancora il 21 […]

Share Button
Continua a leggere

ARCE – Serena, il giorno più atteso. Oggi l’udienza preliminare per i cinque imputati a diciannove anni dall’omicidio e dopo il rinvio di novembre. Questa volta papà Guglielmo non ci sarà. A raccogliere il suo testimone il fratello Antonio. L’Italia in attesa

ARCE – C’è dentro mezza Italia, diciannove anni di cambiamenti, la capacità di guardare oltre le apparenze, quella di isolare tracce prima neppure percepibili. La possibilità di mettere per la prima volta in discussione un’istituzione tanto amata e importante come quella dell’Arma. Letta vent’anni fa, questa storia, poteva assomigliare più a una spy story, legata un genere fantastico, che un […]

Share Button
Continua a leggere

ARCE – «Non molliamo, andiamo avanti». Antonio, zio di Serena, non ha dubbi: la battaglia per la verità sarà più forte di prima. Papà Guglielmo è ancora ricoverato all’ospedale di Frosinone. Il generale Luciano Garofano accanto ai familiari

ARCE – «Non molliamo, andiamo avanti». Non c’è bisogno di null’altro. Nelle parole di Antonio Mollicone, fratello di Guglielmo e zio di Serena, un passaggio fondamentale. Sarà lui ad assumere idealmente il testimone, a portare avanti come prima e più di prima la battaglia per la verità. Guglielmo da oltre due mesi è ricoverato a Frosinone, proprio ora che aveva […]

Share Button
Continua a leggere

ARCE – Delitto Mollicone. Mottola. Un silenzio che scatena tante reazioni

ARCE – Una conferenza stampa che ha lasciato il segno. I Mottola hanno affidato i loro pensieri e le loro spiegazioni a due lettere senza però poi rispondere alle domande dei presenti. Giornalisti arrivati da tutta Italia che hanno ascoltato in silenzio il padre e il figlio durante la lettura di quei due fogli. Al loro fianco l’avvocato, i consulenti […]

Share Button
Continua a leggere

ARCE/ DELITTO MOLLICONE – I Mottola vogliono parlare. L’annuncio a quattro giorni dall’inizio dell’udienza preliminare

ARCE – Delitto Mollicone, a pochi giorni dall’inizio del processo i Mottola, padre e figlio, hanno deciso di parlare. Per la prima volta. E hanno deciso di farlo in una conferenza stampa indetta per il prossimo 11 gennaio (quattro giorni prima dell’inizio del processo) all’hotel Rocca di Cassino, alle 10.30. I Mottola, insieme a Quadrale e Suprano, sono stati indagati […]

Share Button
Continua a leggere

ARCE – Maria Tuzi querela Carmelo Lavorino. E chiede rispetto per Guglielmo

ARCE – Guerra di carte bollate e di nervo. Dopo la puntata di domenica delle “Iene” con l’intervista al consulente di parte dei Mottola, il professor Carmelo Lavorino, è scoppiato caso per quel fuori onda in cui criminologo avrebbe lasciato sospese alcune considerazioni su Santino Tuzi. Poi le polemiche sono divenute virali. La figlia del brigadiere che per primo indicò […]

Share Button
Continua a leggere

ARCE – Troppi misteri e depistaggi. Le Iene incalzano. Dalla volontà di riesumare il corpo di Santino Tuzi a nuovi inquietanti scenari

ARCE – Ancora una puntata della trasmissione “Le Iene” sull’omicidio di Serena Mollicone. Dopo ben 18 anni di depistaggi e indagini gli autori della popolare trasmissione di Italia Uno mandano in onda una serie di servizi girati ad Arce con il loro inconfondibile “stile” per «puntare dritti al cuore del mistero», come indicano nei titoli. La puntata di domenica scorsa […]

Share Button
Continua a leggere
1 2 3 16