ARCE – Litiga col papà e tenta il suicidio. Quattordicenne in coma, trasferita d’urgenza al “Gemelli” di Roma

ARCE – Una reazione incomprensibile per tutti. Nessuno in casa avrebbe mai immaginato che cosa le sarebbe passato per la testa in quei minuti concitati: farla finita. E c’è andata tremendamente vicino. Tutto è accaduto in pochi istanti, il tempo di mandar giù diverse pasticche, non si sa quante, certamente più di quanto il suo corpo da adolescente potesse tollerare. […]

Share Button
Continua a leggere