ARCE – Delitto Mollicone. Chiesto il rinvio a giudizio. I cinque imputati per l’omicidio della studentessa rischiano il processo: il pm Siravo ricostruisce tutti i passaggi. In aula l’ex maresciallo Mottola e i militari Suprano e Quatrale, con difese e parti civili. Due nuove date, poi la decisione

ARCE – Ha sottolineato con precisione ogni passaggio, senza enfasi, senza forzature. Ha inanellato ogni elemento, riuscendo a condensare in poco più di un’ora un’inchiesta che a contenerla c’è voluta un’intera stanza di informative e risultati impensabili fino a pochi anni fa, permettendo di guardare in controluce un mistero lungo diciannove anni.  Il pm Beatrice Siravo ieri ha dato corpo […]

Share Button
Continua a leggere

ARCE/DELITTO MOLLICONE – Un esercito accanto a Serena. Cresce la partecipazione della gente al processo sull’omicidio della studentessa di Arce avvenuto 19 anni fa. Ieri udienza lampo, sollevate le eccezioni delle difese e depositate le memorie. Fuori dal tribunale attivisti e associazioni

ARCE – Hanno raggiunto piazza Labriola da tutta la provincia, alcuni da Roma. In treno. Pensionati, professionisti, mamme e attivisti. Tutti in piazza con cartelli e palloncini accanto ad amici e familiari di papà Guglielmo e di Maria Tuzi. Quelle mani strette, quegli abbracci spontanei hanno dettato l’attesa dell’udienza per Serena. E hanno stabilito, senza bisogno di parole, che «il […]

Share Button
Continua a leggere

ARCE/DELITTO MOLLICONE – Sarà guerra di eccezioni. Fuori il sit-in antiviolenza. Oggi nuova udienza per l’omicidio di Serena. Verranno affrontate questioni tecniche. Rinviata la marcia

ARCE – Sarà un’udienza tecnica, una tenzone tra avvocati di assoluto spessore professionale, chiamati ad avanzare ogni possibile eccezione sulle accuse formulate a carico degli imputati da parte del pm. Una “guerra legale” che porterà, salvo elementi imprevedibili, all’acquisizione da parte del giudice per le udienze preliminari di ogni istanza, di ogni elemento giuridico a sostegno dei cinque imputati per […]

Share Button
Continua a leggere

DELITTO MOLLICONE – Anche l’Arma in giudizio. Ed è accanto a Serena. Sollevate eccezioni sull’ammissione delle parti. Tanta la tensione: dopo le 15 la decisione. Si torna in aula il 7 febbraio

ARCE/CASSINO –  Anche l’Arma sarà accanto a Serena. Ammessa la sua costituzione di parte civile nei confronti dei cinque imputati per la morte della studentessa. Tre ore per decidere, quasi sette in tutto di udienza. Si torna in aula il 7 febbraio per consentire alle difese degli imputati di elaborare eccezioni di nullità su alcune contestazioni. Poi ancora il 21 […]

Share Button
Continua a leggere

ARCE – Serena, il giorno più atteso. Oggi l’udienza preliminare per i cinque imputati a diciannove anni dall’omicidio e dopo il rinvio di novembre. Questa volta papà Guglielmo non ci sarà. A raccogliere il suo testimone il fratello Antonio. L’Italia in attesa

ARCE – C’è dentro mezza Italia, diciannove anni di cambiamenti, la capacità di guardare oltre le apparenze, quella di isolare tracce prima neppure percepibili. La possibilità di mettere per la prima volta in discussione un’istituzione tanto amata e importante come quella dell’Arma. Letta vent’anni fa, questa storia, poteva assomigliare più a una spy story, legata un genere fantastico, che un […]

Share Button
Continua a leggere

ARCE – «Non molliamo, andiamo avanti». Antonio, zio di Serena, non ha dubbi: la battaglia per la verità sarà più forte di prima. Papà Guglielmo è ancora ricoverato all’ospedale di Frosinone. Il generale Luciano Garofano accanto ai familiari

ARCE – «Non molliamo, andiamo avanti». Non c’è bisogno di null’altro. Nelle parole di Antonio Mollicone, fratello di Guglielmo e zio di Serena, un passaggio fondamentale. Sarà lui ad assumere idealmente il testimone, a portare avanti come prima e più di prima la battaglia per la verità. Guglielmo da oltre due mesi è ricoverato a Frosinone, proprio ora che aveva […]

Share Button
Continua a leggere

ARCE – L’amarezza. Guglielmo Mollicone a Quarto Grado: «Sono deluso»

ARCE – Non riesce a nascondere l’amarezza papà Guglielmo, ospite venerdì sera della trasmissione “Quarto Grado”, che si è sempre occupata del delitto di Arce seguendo gli aggiornamenti dell’inchiesta. A poche ore dall’udienza preliminare nei confronti dei cinque imputati (il maresciallo Franco Mottola – all’epoca dei fatti comandante della stazione di Arce – la moglie Anna Maria, il figlio Marco, […]

Share Button
Continua a leggere

FONTANA LIRI – Bimba nata morta dopo il cesareo. Domani l’attesa udienza

FONTANA LIRI – Nuovi sviluppi sono attesi domani per il caso della bimba nata morta all’ospedale Santissima Trinità di Sora il 17 gennaio 2015. I genitori, originari di Fontana Liri, hanno sete di verità sulla morte della piccola e proseguono nella loro battaglia legale iniziata all’indomani della perdita della loro figlia. Alla mamma fu deciso di praticare il taglio cesareo: […]

Share Button
Continua a leggere