Abitazioni ‘mangia-energia’ la soluzione in un convegno – L’incontro è in programma per oggi alle 15.30

ARCE – Come rendere la casa meno energivora e più sana.
Cercherà di rispondere a questo quesito l’importante evento organizzato dalla sezione Inbar di Frosinone che si terrà questo pomeriggio ad Arce, dalle 15.30, presso la sala convegni del Centro Agriturist Fini.
«I temi trattati – fa sapere il presidente Dario Fraioli – sono ovviamente riconducibili alla bioarchitettura e nello specifico, all’efficientamento energetico dell’edificio e del suo confort indoor. La discussione farà riferimento a come possiamo migliorare l’isolamento della nostra abitazione, renderla meno bisognosa di impianti termici e/o di condizionamento; ma soprattutto si cercherà di far capire l’importanza di una buona vivibilità all’interno della propria casa, eliminando tutte quelle condizioni di disagio che sono riconducibili ad un ambiente malsano».
Ospiti del convegno saranno relatori di fama nazionale e internazionale, come l’architetto Erminio Redaelli, presidente nazionale dell’Istituto Nazionale di Bioarchitettura e Mastro Gilberto Quarneti, esperto di restauro architettonico e di composizione delle malte tradizionali. Il convegno sarà trasmesso anche in diretta streaming collegandosi al sito www.bioarchitetturafrosinone.it

75
Da: ; ---- Autore: