Aggressione alla madre – Chiesta perizia per un 40enne

ARCE – Accusato di estorsione e lesioni personali nei confronti dell’anziana madre: chiesta, ieri mattina al tribunale di Cassino la perizia psichiatrica per C.Q., 40enne di Arce.
L’uomo, infatti, è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri della locale stazione perché la sera del 12 dicembre 2009 si sarebbe recato a casa della madre 76enne per chiedere del denaro.
Alla reticenza dell’anziana, il figlio l’avrebbe aggredita: la donna, sottoposta a cure mediche, è stata giudicata guaribile in 25 giorni. Così ieri mattina per l’uomo, sottoposto a giudizio immediato, è stata chiesta una perizia psichiatrica e nell’udienza di giovedì prossimo sarà conferito l’incarico ad un consulente. Il quarantenne è difeso dall’avvocato Floriana Viselli di Ceprano.

42
Da: ; ---- Autore: