Alla scuola dell’infanzia torna il servizio mensa – Dal primo di ottobre pasti caldi e cibi genuini. L’assessore Simonelli ha verificato di persona

ARCE – Mensa al via senza problemi.
E’ iniziato lunedì scorso il nuovo servizio di refezione scolastica per la scuola dell’infanzia.
Dopo più di un anno di stop i bambini potranno tornare a mangiare un pasto caldo e usufruire senza ristrettezze del tempo pieno.
I noti problemi avvenuti all’indomani dell’ordinanza di chiusura della scuola di via Magni e della scuola elementare di via Marconi, non hanno consentito per l’anno scolastico 2009/2010 l’erogazione del servizio che è di competenza comunale.
La nuova struttura prefabbricata che ospita le classi della materna, inoltre, non è dotata del modulo cucina e quindi la preparazione in proprio dei pasti, come avveniva nel passato, non è stato possibile effettuarla.
L’assessore alla Pubblica Istruzione, Lucio Simonelli, aveva comunque rassicurato le famiglie che con il nuovo anno scolastico il servizio sarebbe ripreso, come sempre dal mese di ottobre. E così, è stato. La responsabile del servizio amministrativo ha espletato la gara d’appalto affidando la somministrazione dei pasti a una ditta specializzata di Roccasecca, fissando precisi criteri affinché, oltre ad essere garantita la normativa igienica in materia, sia anche salvaguardata la qualità e la genuinità dei cibi. Lunedì scorso, al primo giorno d’avvio della mensa, l’assessore Simonelli ha voluto verificare di persona che tutto si svolgesse nel migliore dei modi. Il servizio, almeno in questa prima settimana, ha riscosso apprezzamento anche da parte dei genitori.

64
Da: ; ---- Autore: