Alloro per ricordare i cittadini caduti nelle due guerre – La cerimonia domenica scorsa

ROCCA D’ARCE – Si è tenuta domenica scorsa una solenne cerimonia per celebrare la Festa del 4 novembre dedicata ai caduti di tutte le guerre e alle forze armate alla vigilia del 150° anniversario dell’Unità d’Italia.
Nella parrocchia Santa Maria Assunta e San Bernardo, alla presenza del sindaco, Rocco Pantanella, del vicesindaco, Bernardo Simone, e dell’assessore alla Cultura, Rocco Pantanella, e dal Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo di Arce, dott.ssa Rita Cavallo, il parroco don Antonio Sacchetti ha officiato la Santa Messa in onore dei concittadini caduti nelle due guerre mondiali e delle vittime civili che hanno perso la vita a causa degli eventi bellici. Un lungo corteo, al termine della funzione religiosa, si è recato presso il monumento ai caduti dove il sindaco, Rocco Pantanella ha deposto una corona d’alloro, accompagnato dalle note dell’Inno Nazionale. Erano presenti le scolaresche rocchigiane con il baby sindaco, Lorenzo Dragonetti e, al gran completo i consiglieri di minoranza Loreto Simone, Antonello Quaglieri, Tommaso Fraioli e Filippo Capuano.
 

27
Da: ; ---- Autore: