‘Amianto? No Grazie!’ – Oggi un convegno

ARCE – “Amianto? No Grazie!” è l’iniziativa promossa dall’associazione politico-culturale Progresso e Solidarietà, per oggi pomeriggio, dalle ore 16.30, presso l’aula consiliare A. Renzi di Arce. Tema del incontro-dibattito è la realizzazione dell’impianto di smaltimento dell’amianto prevista a Villa S. Lucia, considerato come uno dei più grandi d’Europa. Le preoccupazioni per il nuovo sito di smaltimento derivano dalle polveri del materiale cancerogeno che potrebbero avvelenare i cittadini che vivono fino a 100 km dall’impianto. Alla manifestazione hanno aderito i candidati del centro sinistra del territorio interessato. È prevista, infatti, la partecipazione dei candidati: Orlando Cervoni (Rifondazione – Comunisti Italiani), Marta Gemma (Lista Radicali Bonino), Umberto Guidoni (Sinistra ecologia e libertà, con Vedola), Danilo Iafrate (Partito Socialista), Romolo Rea (Italia dei Valori), Francesco Scalia (Partito Democratico. Ad introdurre i lavori sarà l’assessore, nonché promotore, Vincenzo Colantonio, mentre interverranno anche il presidente della commissione ambiente Regione Lazio Claudio Bucci, il presidente del comitato “Villa – No Amianto” Clementina D’Aguanno, il vicepresidente della Onlus Vas Simona Capogna.
«Nel decadimento generale dei costumi e degli usi – ha detto l’assessore Vincenzo Colantonio – abbiamo delle necessità: riappropriarci del territorio e della politica; entrambe le cose in mano ad affaristi senza scrupoli accecati dal miraggio del potere e del businness. C’è bisogno di una sterzata fondata sui contenuti. Noi ci proviamo per la nostra parte politica – ha aggiunto – e con questa iniziativa, che non vogliamo utilizzare come sponsorizzazione per questo o quel candidato, cerchiamo di dare un contributo e nello stesso tempo strappare un impegno, dei politici e dei partiti».

85
Da: ; ---- Autore: