Antiche tradizioni di fine estate – Un successo che inorgoglisce

ROCCADARCE – Grande successo di pubblico ha riscosso la quinta edizione della “Festa delle Antiche Tradizioni”.
La manifestazione si è tenuta venerdì scorso in piazza Federico Lancia e ha coinvolto tutti i vicoli del centro storico, all’interno del quale è stato realizzato un percorso con stand con piatti tipici rocchigiani preparati dalle signore del paese.
I numerosi visitatori hanno infatti potuto sostare nelle cantine medioevali riaperte al pubblico per l’occasione dai proprietari per degustare, oltre alle pietanze, l’ottimo vino delle colline rocchigiane. In un centro storico dove si respira autentica atmosfera di sapori, di tradizioni, di arte e di perduti mestieri si è allestita altresì una interessante esposizione di attrezzi e di oggetti d’antiquariato gentilmente messi a disposizione dai cittadini rocchigiani. Il sindaco, Rocco Pantanella nel suo intervento ha espresso parole di ringraziamento per tutti coloro che hanno contribuito alla perfetta organizzazione offrendo il loro lavoro e i loro servizi per la buona riuscita della manifestazione.
«Anche quest’anno – ha dichiarato il primo cittadino – abbiamo realizzato un grande appuntamento, un momento per stare insieme e trascorrere in armonia l’ultimo scorcio dell’estate. La macchina organizzativa è risultata perfetta e curata in ogni dettaglio» ha sottolineato con orgoglio Pantanella, visibilmente soddisfatto per il notevole coinvolgimento di pubblico proveniente anche dai paesi e città limitrofi. «Ringrazio – ha concluso – il presidente del consiglio regionale del Lazio, Mario Abbruzzese, e l’assessore provinciale, Antonio Abbate per la loro presenza e partecipazione».
Tra balli e canti popolari di tipico folklore ciociaro la serata si è conclusa con un grosso e fragoroso applauso alla “Signora” che è stata bruciata in piazza: un vecchio rito che simboleggia la fine della stagione estiva con l’auspicio di un proficuo raccolto.
E’ possibile vedere tutte le foto della manifestazione sul sito internet www.roccadarce.com di Santino Di Folco.

37
Da: ; ---- Autore: