Assunzione dei dirigenti, due nomine da assegnare – L’entrata in servizio è prevista già per il 15 aprile

ARCE – Cercasi dirigenti.
Il Comune di Arce ha pubblicato il 31 marzo scorso due avvisi pubblici per l’assunzione a tempo determinato di un funzionario, al quale affidare la responsabilità del servizio tecnico-urbanistico, e un istruttore direttivo al quale assegnare la direzione dell’ufficio amministrativo. Due nuove unità dirigenziali che andranno profondamente a rinnovare la macchina amministrativa dell’ente di via Milite Ignoto, che in tutto conta  di quattro dirigenti oltre il segretario comunale. Le assunzioni verranno espletate con il metodo dell’intuitu persone, cioè con un decreto del primo cittadino che andrà a selezionare i professionisti secondo una propria scelta fiduciaria, tra coloro che sono in possesso dei requisiti ed hanno inviato il proprio curriculum entro il prossimo 11 aprile. Per il tecnico è richiesta la laurea in architettura, ingegneria o altro titolo equipollente. L’iscrizione e l’abilitazione all’albo professionale, la conoscenza approfondita della normativa in materia urbanistica, la capacità di utilizzare le applicazioni informatiche più diffuse e la patente “B”. Inoltre il candidato dovrà aver maturato un’esperienza in un ente pubblico (o privato con qualifica equivalente) come quella del profilo richiesto per almeno cinque anni. Per l’istruttore amministrativo, è richiesta la laurea in giurisprudenza o equipollente e l’esperienza in analoghe funzioni per almeno cinque anni. L’assunzione, che comunque è legata all’espletamento del mandato del sindaco, sarà a tempo pieno per il tecnico comunale e part-time per l’ufficio amministrativo.
L’entrata in servizio è prevista in tempi brevissimi, probabilmente già dal prossimo 15 aprile. Il sindaco, nel giro di qualche giorno dalla chiusura del bando, dovrà indicare il nominativo prescelto.

48
Da: ; ---- Autore: