«Autovelox sempre utili a rimpinguare le casse degli enti locali» – La Lega Consumatori in prima linea…

ARCE – Lega Consumatori in prima linea contro gli autovelox «usati per fare cassa».
L’associazione che tutela i cittadini, ha annunciato una serie di iniziative su quello che sta diventando un vero tormentone dell’estate.
«In questi giorni – ha detto l’avvocato Isabella Marziale responsabile della zona del cassinate – presso lo sportello di Arce della Lega Consumatori, stiamo ricevendo numerose segnalazioni e lamentele, da parte dei cittadini, in merito alle multe autovelox inoltrate a migliaia di automobilisti dai Comuni di Roccasecca e Castrocielo. Premesso che i dispositivi autovelox – ha spiegato ancora la Marziale – hanno la loro importanza se utilizzati legittimamente e secondo lo spirito della norma che è quello di prevenire incidenti stradali, molti Comuni, al contrario, utilizzano tale pratica con il principale scopo di rimpinguare le proprie casse. Pertanto, sollecitati dalle istanze dei consumatori, i nostri sportelli stanno predisponendo i ricorsi, al fine di tutelare i propri associati ed un esposto-denuncia da inoltrare al Prefetto di Frosinone affinché venga verificata la regolarità e la legittimità delle apparecchiature e delle procedure poste in atto dai Comuni interessati. Tale esposto – ha concluso l’avvocato – sarà a disposizione di chiunque volesse sottoscriverlo, presso il nostro sportello di Arce in Via Guglielmo Marconi, 7». Per qualsiasi altra informazione, o per conoscere gli orari di apertura dello sportello, è possibile contattare il numero di telefono 335-5847146.

206
Da: ; ---- Autore: