Band di elevata qualità artistica per un’edizione da incorniciare – Un evento che ha fatto la differenza

ARCE – Il Murata Street Sound, un evento che ha fatto la differenza.
Si è concluso lunedì scorso il festival plurietnico che ha catalizzato l’attenzione del pubblico della provincia di Frosinone e più in generale del centro Italia. La manifestazione, promossa dall’omonima associazione diretta da Maurizio Grimaldi, giunta alla sesta edizione ha mostrato tutta la maturità di un festival di primissimo livello artistico. Il salto di qualità è arrivato grazie a un grande cast di indiscusso spessore, che ha puntato tutto su band apprezzate per la loro voglia di ricerca musicale, fuori dalla logica commerciale preconfezionata. E il riconoscimento più grande a questa scelta è stato la partecipazione del pubblico che, per sette sere consecutive, ha affollato la piazzetta medioevale di Borgo Murata. Meganoidi, Quintorigo, Enrico Capuano e la Tamurriata Rock si contendono le preferenze dei fan del festival. Molto apprezzata anche la serata dedicata a Serena Mollicone con la “Serena Gipsy Band”, così come apprezzati sono tutti i gruppi Moodhula, The Vichers, Fanualia, Latraccia, Penthotal, Metropolitan Ratto Swett e Alti e Bassi che hanno aperto i concerti serali.
«Siamo molto soddisfatti – ha detto Maurizio Grimaldi – di come sia andata questa edizione. Tra una settimana inizieremo nuovamente  a pensare al prossimo anno, con la carica di sempre e con l’obiettivo di fare sempre meglio. Voglio ringraziare quanti hanno contribuito a realizzare queste sette meravigliose serate. L’apporto di ognuno è sempre fondamentale e lavorare a fianco di persone al quale ti accomuna la passione per la musica è sempre molto bello. Desidero rinnovare ancora una volta – ha concluso l’organizzatore – l’amministrazione provinciale che ci ha onorato con la presenza del vice presidente Fabio De Angelis sul palco di sant’Antonio».
Alla manifestazione erano abbinate altre importanti iniziative: la cooperazione con Emergency, l’annullo filatelico di Poste Italiane e una lotteria abbinata: i numeri fortunati sono 1433, 1333 e 1066.
 

122
Da: ; ---- Autore: