Blitz dei carabinieri in Comune – Per richiedere atti relativi a opere pubbliche e vicende edilizie

ARCE – Nuovo blitz dei carabinieri al palazzo municipale: chiesti una serie di atti all’ufficio tecnico.
Ieri mattina gli uomini della locale stazione, agli ordini del maresciallo Gaetano Evangelista avrebbero inoltrato l’ennesima richiesta di acquisizione d’informazioni e documenti inerenti alcune opere pubbliche e vicende edilizie.
I Carabinieri, sempre secondo indiscrezioni infatti, starebbero proseguendo tutto un filone d’indagini (relative gran parte ad ipotesi di reato relative a passate amministrazioni) dove da tempo mancherebbero alcuni atti. Documenti che, a quanto pare, il comune non avrebbe o non riuscirebbe a reperire, forse perché già sequestrati.
Sempre secondo voci trapelate dagli ambienti comunali, gli atti richiesti riguarderebbero il famigerato palazzo di vetro (con informazioni relative alla proprietà del terreno sul quale è stato realizzato), i mini appartamenti di edilizia popolare nel centro storico ed alcuni carteggi inerenti un cancello sequestrato lungo la vecchia via Ciaia.
 

44
Da: ; ---- Autore: