“Botteghe d’Arte” – Tra le autorevoli presenze, si è registrata quella del Sindaco di Colfelice Bernardo Donfrancesco e quella del Parroco di Roccadarce don Antonio Sacchetti

ARCE – «Quando si lavora per il territorio,  per  la cultura e per l’arte, il risultato non può che essere positivo. Ancora una volta l’Associazione Impegno & Solidarietà ha fatto centro ed è riuscita a toccare le corde giuste coinvolgendo un vasto pubblico e ponendo le basi di quello sviluppo sistemico che è alla base del progresso sociale ed economico»
Con queste parole, Marcello Marzilli addetto alla comunicazione della Associazione “Impegno & Solidarietà” ha voluto commentare il successo registrato dal “taglio del nastro” della manifestazione “Botteghe d’Arte” che ha trasformato alcune botteghe di Via Corte Vecchia del Borgo antico di Arce  in una galleria d’arte diffusa e poliedrica.
«Venerdì scorso eravamo tanti al momento della inaugurazione – ha spiegato Marcello Marzilli –  e gli appropriati interventi del Sindaco di Colfelice Professor Bernardo Donfrancesco, del direttore artistico dell’evento professor Alberto Pelagalli hanno favorito  la partecipazione immaginaria al viaggio nel tempo compiuto dai visitatori che entrando nelle botteghe hanno  potuto ammirare le opere d’arte esposte e il contesto architettonico in cui venivano presentate ed hanno potuto apprezzare la Via che è essa stessa incarnazione della storia di Arce».
«Andremo avanti  – ha concluso Marcello Marzilli – ci siamo incamminati sulla strada giusta, abbiamo posto le basi dello sviluppo di un sistema integrato di collaborazioni tra l’Associazionismo, gli Enti e la società che renderà possibile la creazione del terzo polo turistico tra le grandi realtà di Roma e Napoli. Ora non resta che individuare nuovo iniziative e nuove collaborazioni. Ringrazio Arcenews.it di Bernardo Di Folco che ha sostenuto brillantemente l’iniziativa, ringrazio le Associazioni “La Lanterna” e “Nuovi Segnali”, ringrazio l’Associazione commercianti di Arce che ha manifestato grande interesse per l’evento e che ha chiesto di collaborare con noi in futuro, ringrazio TeleUniverso, La Comunità Montana “Valle del Liri” i partner commerciali che hanno consentito di poter sostenere gli oneri organizzativi e tutti coloro che hanno a cuore l’arte e sanno impegnarsi per questo senza nulla chiedere».
L’iter della kermesse è stato percorso seguendo l’abile trama della regia della madrina e presidente della Associazione, professoressa Marialuisa Lancia.

Intanto qesta sera e domani le Botteghe rimarrano aperte fino a mezzanotte.

 

Nella galleria fotografica un’ampio servizio realizzato da Bernardo Di Folco

31
Da: ; ---- Autore: