BPF Basket Cassino in casa della capolista… pronta per la resa dei conti – Sarà inevitabilmente, vista la classifica uno scontro tra titani, sabato alle ore 18.00 si affronteranno a Roma, in casa della Petriana la prima e la seconda della classifica generale del girone A della serie C regionale

Scontro al vertice tra le assolute protagoniste di questo torneo, due formazioni in forma con una serie di risultati eccezionali, la capolista Petriana vanta la prima posizione del raggruppamento grazie ad un campionato perfetto con una sola sbavatura, 13 vittorie e 1 sconfitta, numeri da record suffragati da una difesa quasi ermetica, la migliore in assoluto, solo 813 punti subiti, in attacco 1025 punti realizzati con una differenza in positivo di ben 212 punti.
Gli uomini di Minnini giocano a memoria dimostrando una compattezza invidiabile, schemi collaudati ne fanno una macchina perfetta in cui le pedine fondamentali sono inserite in modo magistrale, Bianchi, Franzè il rientrante Nero e il recupero di Forti, fermo nell’ultimo turno per problemi al naso offrono sicure garanzie per una gara dove lo spettacolo sarà assicurato.

 

In una gara che si preannuncia molto interessante proverà ad essere ancora protagonista la BPF Basket Cassino reduce da un filotto incredibile di successi, dopo aver demolito gli avversari di turno, la Fortitudo Viterbo, ribaltando a suo favore la differenza canestri. Falanga e compagni proveranno a suonare la nona sinfonia in un campionato di assoluto prestigio.
Coach Pagano potrà contare su tutta la rosa a sua disposizione, anche Michele Guida ha pienamente recuperato dai postumi del suo infortunio ed è pronto a farsi sentire sotto le plance, le conferme si avranno dai giocatori che nelle ultime gare hanno fatto la differenza, Boffelli e Jonikas devastanti nelle percentuali di realizzazione sono pronti a dar fuoco alle micce per affondare la corazzata Petriana.
Sarà determinante l’apporto dei cosiddetti piccoli, De Santis, Iannarilli e Ramundo sono pronti a metterci il cuore per supportare una formazione carica a mille, il miglior attacco con 1113 punti è garanzia d’indiscusso successo solo che bisognerà stringere le fila per migliorare sui canestri subiti, 1020 punti sono tanti, ma il gruppo sta lavorando in questa direzione non è raro vedere faticare in fase difensiva lo stesso argentino che è il leader della classifica dei marcatori.
Immaginiamo che all’inizio le due formazioni si studieranno per individuare i punti deboli, ma poi sarà battaglia, sportiva, in cui alla fine vincerà la squadra più determinata per ribadire la supremazia di questo raggruppamento, la gara sarà trasmessa in radiocronaca diretta selle frequenze di Radio Cassino Stereo e in streaming su www.radiocassinostereo.it e su www.arcenews.it, e che vinca il migliore……la BPF Banca Popolare del Frusinate.

 

 
Max Marzilli

 

Responsabile Marketing e Comunicazione

 

 
49
Da: ; ---- Autore: