Capigruppo convocati per discutere di sanità ed evasione fiscale – Il 18 ottobre

ARCE – Una conferenza dei capigruppo sul piano sanitario e consiglio tributario.
E’ quella convocata ieri mattina dal presidente della massima assise civica Gianfranco Germani. La riunione è stata indetta per lunedì prossimo 18 ottobre, alle 17, presso l’aula consiliare Antonio Renzi. I cinque rappresentanti dei gruppi consiliari discuteranno di due importanti argomenti, che probabilmente saranno oggetto, nelle prossime settimane, di un’apposita riunione del consiglio.
Il presidente Germani, con questa convocazione, ha raccolto anche la richiesta del consigliere di minoranza Marcello Marzilli di discutere sulla questione del piano sanitario regionale. L’ex assessore ai Servizi Sociali, nei giorni scorsi, aveva lamentato l’assenza di iniziative del comune di Arce e la mancanza di rappresentanti in seno alle manifestazioni di dissenso che si stanno tenendo da più giorni a livello provinciale.
I capigruppo, poi, saranno chiamati a confrontarsi su una recente normativa in materia tributaria, sulla quale relazionerà l’assessore al bilancio Marco Marzilli. L’articolo 18 della legge n. 122 del 2010, meglio conosciuta come la “manovra estiva” del Governo, ha introdotto l’obbligo per le amministrazioni comunali ad istituire il Consiglio Tributario per meglio contrastare l’evasione fiscale e contributiva. In buona sostanza, questo nuovo organismo servirà ad offrire una collaborazione all’Agenzia delle Entrate, del Registro  e all’Inps in cambio di un riconoscimento percentuale agli Enti Locali, commisurato alle maggiori somme incassate dallo Stato. Il regolamento istitutivo di questo nuovo consiglio, nel quale saranno stabiliti le modalità di nomina, partecipazione e funzionamento, dovrà essere approvato dalla massima assise civica.
 

47
Da: ; ---- Autore: