Carmassi fa volare l’Arce – Campodimele 1 – Arce 3

Campodimele


Piscopo, Figliozzi (39’ st Abbattista), De Santis, A. Ruscitto, De Palma, Montano, Fiore, Improta, Iattarelli, Parisi (40’ pt Esposito), Di Trocchio.


A disposizione: Saccoccio, Rosati, L. Ruscitto, Alessandrini, Culi.


Allenatore: Cianciaruso


 


Arce


Maffeo, Lembo, Guida (20’ st Teodorof), Tomassi, Di Folco, De Angelis, Reali (14’ st D’Arduino), Di Sarra, Carmassi, Di Pastena (29’ st Izzo), Corsetti.


A disposizione: Del Duca, Del Giudice, Cobzarudolin, Cestra.


Allenatore: Nanni


 


Arbitro: Di Biasio di Formia


Reti: 5’ pt Carmassi (A), 25’ pt A. Ruscitto autogol (A), 34’ pt Fiore (C), 33’ st Carmassi (A)


Espulso: 18’ st Corsetti (A) per doppia ammonizione


Ammoniti: Tomassi (A), Improta(C)


Note: angoli: 5 a 4 per il Campodimele; Recupero: 1’ pt, 5’ st:


 


SPERLONGA – Nono risultato utile consecutivo per l’Arce, che sbanca Sperlonga confermandosi la quarta forza del campionato e fermando a quattro la striscia di vittorie interne del Campodimele.


A mettere subito la gara in discesa per gli uomini di Nanni era il bomber Carmassi, a bersaglio dopo appena 300 secondi dal via.


Il raddoppio arriva al 25’, con la sfortunata deviazione nella propria porta di Antonio Ruscitto sugli sviluppi di un cross dalla destra.


Prima dell’intervallo i padroni di casa accorciano le distanze con Fiore, ma nella ripresa, nonostante l’inferiorità numerica derivante dall’espulsione di Corsetti, è Carmassi a trovare in girata la doppietta personale che mette al sicuro il successo ospite.
127
Da: ; ---- Autore: