Celebrazione eucaristica e festa per l’anniversario di padre Joseph Gantedi – Oggi a Sant’Eleuterio

ARCE – Comunità parrocchiale in festa per i dieci anni di sacerdozio di padre Giuseppe.
Sarà una celebrazione eucaristica comunitaria, che avrà un momento di festa conviviale.
E’ quella che si terrà questo pomeriggio dalle 17.30, presso il santuario di Sant’Eleuterio, in onore della ricorrenza del missionario della Fede di Arce. I fedeli, insieme al parroco don Ruggero Martini e ai confratelli, hanno voluto in modo particolare questo momento di «ringraziamento al Signore», sia per il traguardo raggiunto dal giovane sacerdote, sia per l’importante missione pastorale che padre Giuseppe compie quotidianamente nella parrocchia arcese ormai da oltre sei anni. Joseph Gantedi, questo è il nome di battesimo anche se tutti lo chiamano padre Giuseppe, è nato in India nel 1975 in un villaggio di nome Marrivveedu, nello stato dell’Andhra Pradesh. E’ entrato nella congregazione dei Missionari della Fede nel 1992 frequentando gli studi nel seminario “SS. Trinità” di Nadipalli, dove il 9 dicembre del 2002 è stato ordinato sacerdote. Dopo l’ordinazione ha prestato servizio presso la parrocchia di San Giuseppe a Peddakorukondi, sempre in India, per poi arrivare nel 2004 in Italia. Qui è stato accolto prima nella parrocchia di San Folco a Santopadre e poi in quella di Santa Maria Assunta di Roccadarce. Dal 2006 opera al fianco del parroco di Arce ed è molto ben voluto dalla comunità parrocchiale del paese dove si è fatto apprezzare per il suo temperamento mite, paziente e sempre disponibile.

117
Da: ; ---- Autore: