Coltivava marijuana sul balcone, denunciato – Tre rigogliose piante di cannabis, di cui una alta oltre un metro.

ROCCA D’ARCE – Coltivava marijuana sul balcone di casa, denunciato un diciottenne di Rocca d’Arce.
Tre rigogliose piante di cannabis, di cui una alta oltre un metro, destinate all’essiccazione e consumo illegale.
E’ questo quanto hanno trovato i militari della stazione di Arce a seguito di una perquisizione domiciliare avvenuta l’altro ieri nell’abitazione del giovane rocchigiano. Da tempo i carabinieri del paese, coordinati dal maresciallo Gaetano Evangelista, stavano seguendo diversi individui nell’ambito di un più ampio servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti. Da quanto sarebbe emerso, la piccola coltivazione avveniva all’insaputa dei familiari del 18enne su di un terrazzino dell’abitazione. Il giovane era comunque noto alle forze dell’ordine ed è stato deferito a piede libero per coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Le tre piante sono state sottoposte a sequestro.

40
Da: ; ---- Autore: