Commercianti in riunione per la nomina del direttivo – L’obiettivo è trovare una strategia per ridare impulso al settore di concerto con l’Amministrazione

ARCE – Riunione commercianti ed artigiani, stasera si vota il nuovo esecutivo.
Questa volta dovrebbe essere quella buona. Dopo tre incontri promossi dall’amministrazione comunale, questa sera alle 21, i titolari delle attività commerciali, artigianali e di servizi sono chiamati a nominare il nuovo direttivo dell’Unicomartarce. L’obiettivo è quello di dotare il compartimento di una rappresentanza che possa svolgere un’azione incisiva insieme all’amministrazione comunale per una riorganizzazione del settore da troppo tempo disattesa.
Nella riunione di giovedì scorso si è deciso di ripartire dall’associazione esistente, anche se di fatto non è stata mai operativa, accorciando così i tempi per la creazione di un nuovo organismo. Per poter votare è necessario iscriversi all’associazione versando contestualmente una quota di 15 euro. Molto probabilmente il nuovo direttivo sarà composto da dodici membri (lo statuto prevede un minimo di 3 ed un massimo di 11) nel quale dovranno essere rappresentate le maggiori categorie. Il direttivo, dovrà in seguito riunirsi per eleggere il presidente e le diverse cariche sociali. E’ inutile ribadire che le “emergenze” del settore sono davvero tante e di diversa natura. Chiunque sarà chiamato nel nuovo esecutivo dovrà rimboccarsi le maniche ed affrontare le questioni secondo le priorità. Il rinvio di una settimana del voto è stato chiesto al fine di poter individuare le diverse candidature. Intanto coloro che volessero prendere in visione dell’attuale statuto o chiedere maggiori informazioni, possono farlo via mail scrivendo a unicomartarce@aruba.it.
 

43
Da: ; ---- Autore: