Con la festa è calato il sipario sull’Estate dei ragazzi 2009 – Si è conclusa l’edizione 2009. Un successo fatto di cose semplici

ARCE – Un successo fatto di cose semplici.
Si è conclusa l’edizione del 2009 dell’estate Ragazzi. Una piazza gremita di bambini che giocano, ha fatto da cornice alla serata conclusiva della manifestazione promossa dalla parrocchia di Arce e dal Santuario di S. Eleuterio. Una grande festa finale, con tanto di sorprese, si è protratta oltre la mezzanotte. Il tutto ha avuto inizio con i “bans” di gruppo, poi l’esibizione degli animatori nell’esilarante “ballo della casalinga”. Quindi il clou della serata, con i giochi cosiddetti “a stand”, dove i membri delle quattro squadre potevano conquistare i “punti festa” attraverso dieci giochi di abilità. Dopo i giochi il parroco, don Ruggero Martini e il rettore del santuario padre Lino Sarte hanno rivolto il loro saluto ai ragazzi e alle famiglie intervenute, lanciando l’appuntamento per il prossimo autunno con l’inizio dell’attività di oratorio. Ai quaranta animatori che hanno organizzato le serate è stato consegnato il fischietto “ufficiale” dell’Estate Ragazzi. A seguire la premiazione di vincitori e vinti, un video con le foto più significative di tutto il mese e, a conclusione, l’immancabile “merenda night” con un grande buffet e tanto di torta finale.

97
Da: ; ---- Autore: