Conferenza dei Sindaci – Il presidente della Federazione Gianni Nardone sulla conferenza di domani

«Ho apprezzato qualche settimana addietro la realizzazione da parte del Sindaco di Arce di un’apposita iniziativa informativa sulla questione delle fatturazioni emesse dall’ACEA-ATO 5. Ho apprezzato soprattutto la sua posizione in difesa dei cittadini che si stanno trovando costretti a pagare fatturazioni astronomiche, perciò mi auspico che domani in occasione della Conferenza dei Sindaci dell’ ATO 5, unico soggetto legittimato a stabilire le tariffe del servizio idrico, dalla legge Galli, confermi la sua posizione votando in maniera contraria ad ogni forma di aumento.

Personalmente poiché svolgo il compito di Presidente pro-tempore dell’OTUC Provinciale dell’ATO 5 (Organismo di Tutela dei Consumatori ed Utenti) tale compito mi permette di entrare nel merito del funzionamento del servizio idrico peraltro abbastanza inefficiente e sostanzialmente difendere i consumatori ed utenti del servizio idrico. In tale veste ho già segnalato più volte l’incongruenze tariffarie ai vari Presidenti della Provincia di Frosinone che si sono succeduti e pertanto l’auspicio che l’Amministrazione di Arce di votare contro agli aumenti delle tariffe viene fatto anche mio.

Sono infatti convinto che il cittadino di Arce come utente dell’ATO 5 debba essere tutelato su almeno tre direttrici:

1) Applicazione di eventuali sentenze degli organi giurisdizionali.

2) Possibilità di avere in caso di contestazioni sulle fatturazioni emesse dall’ACEA-ATO 5 una soluzione di tipo conciliativa esclusivamente paritetica ed a costo zero per l’utente.

3) Contenimento delle tariffe idriche.

Poiché comunque vada domani la Conferenza dei Sindaci, la questione idrica scatenerà una grossa guerra tra utenti e gestori, abbiamo deciso di aderire all’invito del Comune di Arce ed un giorno a settimana, un incaricato dell’associazione FEDERCONSUMATORI, sarà a disposizione dei cittadini per aprire eventuali reclami nei confronti delle fatturazioni idriche».

 

122
Da: ; ---- Autore: