Contributi per i canoni di locazione – Dovuti ai proprietari di immobili

Contributi integrativi ai conduttori meno abbienti per il pagamento dei canoni di locazione dovuti ai proprietari d’immobili. Il comune di Arce ha pubblicato sul suo sito istituzionale il bando contenente i requisiti e le modalità di richiesta di ammissione al beneficio. Possono anche essere accolte, come specificato nel bando, da tutti i cittadini italiani, cittadini in uno stato aderente all’Unione Europea o non aderente se munito di permesso di soggiorno ed essere in possesso di regolare contratto di locazione ad uso abitativo. Possono inoltre accedere al bando coloro che, rispondendo ai requisiti sopraesposti, hanno un reddito annuo relativo all’anno 2013, calcolato secondo l’indicatore della situazione equivalente per il fondo sociale affitti, non sia superiore ad 8mila euro, rispetto al quale il canone di locazione deve avere una incidenza superiore al 24%. Le domande vanno consegnate all’ufficio protocollo del comune dalle ore 9.30 alle ore 12.30 dal lunedì al venerdì e nei giorni di lunedì e giovedì anche dalle ore 15.30 alle ore 17.30. Tutti i dettagli del bando in oggetto sono consultabili sul sito internet del Comune di Arce e presso gli uffici comunali. «Si tratta di fondi messi a disposizione dalla Regione Lazio – ha detto il vicesindaco e assessore alle politiche sociali, Gianfranco Germani -. E’ un aiuto per chi si trova in difficoltà in un momento tanto difficile per l’economia del nostro paese».

220
Da: ; ---- Autore: