Corsi di musica popolare – Per rievocare la tradizione

ARCE – Musica popolare, una serie di corsi per strumenti del passato. Sono quelli organizzati dall’associazione di Volontariato “La Lanterna” di Arce.
Zampogna ciaramella e tamburello: tre antichi strumenti, che con le loro note un po’ malinconiche rievocano atmosfere antiche in borghi medioevali e feste popolari.
«E’ proprio per conoscere da vicino questi strumenti – ci ha spiegato il presidente Giuseppe Violetta – che l’associazione “La Lanterna” promuove per la seconda volta ad Arce degli incontri conoscitivi aperti a tutti. Un primo incontro – spiega ancora – è previsto per venerdì 8 ottobre alle ore 15 presso la nostra sede sociale in via stazione 55, dove verranno presentati gli strumenti con le loro caratteristiche, saranno poi sentiti i vari suoni al fine di valutare una eventuale adesione ad un corso strutturato nel tempo».
Gli incontri, saranno tenuti dal maestro Marco Iamele, esperto in zampogna e ciaramella (conosciuto anche come membro storico del gruppo degli Mbl – Musicisti del Basso Lazio), e Gianluca Avallone, esperto costruttore e suonatore di tamburello.
«Per suonare questi strumenti – sottolinea ancora il responsabile – non è necessaria alcuna conoscenza musicale, perché la vera musica popolare non nasce con le note. Questi incontri, quindi, sono la giusta occasione rivolta a tutti: a chi ha una passione per questi strumenti, a chi ha una semplice curiosità, o magari per quanti desiderano cimentarsi nelle melodie della novena da suonare nel periodo natalizio».

82
Da: ; ---- Autore: