Crisi in Comune – E’ corsa al posto nell’esecutivo

COLFELICE – E’ il momento dei candidati al Consiglio comunale che nel 2009 si giocarono la partita della campagna elettorale affianco al sindaco Bernardo Donfrancesco e che poi, per la dura legge dei numeri, rimasero fuori dal consesso civico.
Adesso, che il vicesindaco Rocco Di Rollo e il consigliere, sempre di maggioranza, Giovanni Mastromattei hanno presentato le dimissioni rinunciando al loro ruolo, ‘scaldano i motori’ i due primi candidati non eletti, che rispondono ai nomi di Gaetano Nardone e Marilena Protano.
E intanto il paese si interroga su chi sarà il nuovo vicesindaco: forse il primo eletto con la maggioranza dei voti, l’assessore Andrea Fraioli? Il quale, però, rappresenta l’elettorato di Villafelice, e della frazione è anche il sindaco, mentre il Consiglio cittadino ha sempre cercato di equilibrare i due territori. Forse, in considerazione di questo, potrebbe essere finalmente arrivato il turno di Gaetano Captano, il secondo degli eletti dopo Fraioli che tre anni fa rinunciò all’assessorato in favore di Donato Marsella, che a sua volta fu vicesindaco nella precedente consiliatura presieduta dal sindaco Dante Marrocco e che potrebbe ancora essere disponibile a rivestire la funzione.
Quanto a Marrocco, che Donfrancesco ha voluto a suo fianco quale assessore esterno, più volte avrebbe detto in pubblico che non era interessato a svolgere il ruolo di vice, altrimenti si sarebbe ricandidato a sindaco. Forse il primo cittadino sceglierà tra i nuovi nominati? Per conoscere la nuova composizione del Consiglio comunale bisognerà aspettare fino a domani pomeriggio quando l’assise si riunirà nella sala consiliare per provvedere alla surroga dei due dimissionari.

14
Da: ; ---- Autore: