‘Cuore Puro’ commuove la platea – Ovazione per Massimo De Santis

ARCE – Le poesie di Massimo De Santis hanno “colpito” al cuore.
Grande successo di pubblico alla presentazione del libro del giornalista sportivo di Arce. Una sala gremita ha fatto da cornice al pomeriggio culturale organizzato per la silloge di poesie dal titolo “Cuore Puro”, volume che proietta a pieno titolo massimo De Santis in una nuova ed inedita dimensione della letteratura italiana. Una passione nata così per caso, e mai considerata fino allo scorso gennaio 2009 in cui De Santis ha cominciato a riversare le proprie composizioni su qualsiasi pezzo di carta si trovasse a portata di mano. Un opera che è già apprezzata da quanti hanno avuto modo di leggerla e che, da alcuni giorni, è possibile acquistare in tutte le librerie d’Italia. Tornando alla presentazione, dopo il saluto del sindaco Roberto Simonelli, il professor Mario Mollicone ha sapientemente comparato la poesia di De Santis con i vari autori quali il filosofo danese Kierkegaard, San Francesco e Moravia.
«Pur trattando – spiega – temi quali il nulla, l’infelicità il dolore, la disperazione, temi che hanno caratterizzato la poesia del Kierkegaard, De Santis non ne rimane coinvolto». Anzi, come fa notare nel suo intervento l’ex prefetto, Piero Cesari, superando l’idea del filosofo danese esce «vittoriosamente affidandosi all’amore». Le poesie recitate dall’attore Amedeo Di Sora, con l’accompagnamento musicale del violino e violoncello di Simona Reale e Donato Cedrone, hanno poi incantato e commosso il pubblico presente.
Anche l’assessore provinciale alla cultura Antonio Abbate, si è complimentato con l’autore, invitandolo a realizzare una nuova presentazione del prossimo libro presso il salone dell’amministrazione provinciale a Frosinone.

68
Da: ; ---- Autore: