Da sempre al fianco dei Leoni – L’intervento del presidente Domenico Polselli

ROMA – "Una Squadra, una Banca e una Città. Crediamo nello sport come momento di coesione e abbiamo sempre ritenuto che possa offrire occasioni di crescita e di sana competitività". Queste le dichiarazioni del presidente della Banca Popolare del Frusinate, Domenico Polselli, al fischio di chiusura della partita che ha sancito la promozione del Frosinone in Serie A. "Da anni sosteniamo con entusiasmo il Frosinone Calcio guidata dal presidente Maurizio Stirpe – ha continuato Polselli – perchè offre occasioni per dimostrare attenzione al territorio e anche perchè si rivolge ai giovani, perchè lo sport è occasione di condivisione, di scambio, di confronto e di crescita". La Banca Popolare del Frusinate, per la sua forte presenza nel territorio, è da sempre al fianco dello sport con cui condivide valori di lealtà e solidarietà. La Banca sostiene le prime squadre e i settori giovanili ed è main sponsor del Frosinone Calcio. Un istituto bancario dinamico e innovativo che ha come mission quella di offrire servizi di qualità eccellente e di generare valore per i soci, i clienti, i dipendenti e il territorio. La Banca Popolare del Frusinate non ha mai dimenticato le proprie origini e il territorio dove possiede una quota di mercato molto elevata e raccoglie risorse importanti dalla clientela, risorse che ritornano al territorio per il sostegno alle imprese locali e promuovendo iniziative per valorizzare l’identità culturale e per lo sviluppo. "La promozione in A è una vittoria e una soddisfazione per tutta la città – ha detto il direttore generale della Banca Rinaldo Scaccia. – Ringrazio il presidente Maurizio Stirpe che ha portato avanti questo grande progetto credendo nel territorio e nella sua gente. Un grazie di cuore agli atleti, allo staff e alla tifoseria che è stata sempre presente con passione e dedizione". Se dietro alla scrivania è seduto un dirigente con la responsabilità di una complessa struttura bancaria, c’è anche un cuore che batte per lo sport ed in particolare per il calcio. "La promozione in A del Frosinone è un gran bel risultato che crea entusiasmo – conclude Rinaldo Scaccia – e considerando le buone relazioni esistenti con il management della squadra consente di allargare la partecipazione a una più qualificata collaborazione per raggiugere insieme importanti obiettivi sportivi e sociali"

200
Da: ; ---- Autore: