‘Differenziata tra cifre azzardate e risparmi fasulli’ – Nardone sulla raccolta rifiuti

ARCE – «Sulla differenziata attenzione a non dare i numeri».
E’ l’esortazione sarcastica del capogruppo di minoranza Gianni Nardone. Secondo il consigliere i dati sulla differenziata che sono stati resi noti nelle scorse settimane dall’assessore all’ambiente Vincenzo Colantonio non sarebbero reali. Nardone adombra delle incongruenze sulle percentuali facendo riferimento ad alcune valutazioni statistiche, lasciando intendere che dai numeri potranno arrivare sorprese.
«Voglio solo ricordare che quando si effettua il porta a porta -  ha detto – di solito i rifiuti differenziati hanno le seguenti percentuali: carta 15%, plastica 20%, umido 15-20% a seconda delle zone di campagna presenti nel paese, vetro 15%. Tutto il resto sono rifiuti sono rifiuti speciali o indifferenziati. Su tale base – fa notare il consigliere  –  quando tra qualche mese la raccolta ad Arce andrà a regime se non ci sarà una percentuale non dico del 65-70%, ma di almeno del 50-55% di “differenziata” con il relativo risparmio per il conferimento a Colfelice, tutta questa “guerra santa” sarà stata inutile. Pertanto aspettiamo dei dati certi per l’ultimo consiglio comunale dell’anno dal quale, ho l’impressione che qualcuno non farà delle buone feste».
Sempre sul nuovo servizi di raccolta dei rifiuti. Nardone interviene anche sui contenitori dei pannolini usati.
«Non sarebbe stato più facile – ha ripreso il capogruppo – far smaltire tale rifiuto, ad esempio, con l’indifferenziato, eventualmente con un sacchetto a parte, facendolo raccogliere dalla ditta casa per casa evitando ai cittadini che hanno tale problematica di doversi sciroppare qualche chilometro per arrivare agli appositi contenitori? Si è chiesto l’assessore al ramo – prosegue Nardone – e quando deve camminare il cittadino di Colle Mezzo, ad esempio, che si trovi a dover smaltire un simile rifiuto? E come faranno quei soggetti anziani, magari assistiti da badanti straniere che non guidano o non parlano nemmeno correttamente la lingua, ad accedere a questi speciali contenitori?»

48
Da: ; ---- Autore: