Discariche a cielo aperto di cemento amianto, disposta la bonifica – Affidato l’incarico alla Sangalli

ARCE – Discariche abusive di materiali in cemento amianto, disposto il servizio di bonifica.
Il dirigente dell’ufficio tecnico comunale, Manrico Carlomusto, ha affidato nei giorni scorsi l’incarico di bonifica di alcune zone del paese dove sarebbe stata rilevata la presenza d’amianto.
La ditta che si occuperà del servizio sarà la società Sangalli Giancarlo, già titolare dell’appalto per la raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani e dello spazzamento delle vie e piazze comunali.
Gli interventi riguarderanno le discariche abusive già note nelle frazioni di Campostefano, Fontanelle e Colleone.
Il costo stanziato per l’intervento è di 1800 euro e già nei prossimi giorni inizieranno i  lavori di risanamento ambientale. La bonifica di queste aree nella quale sarebbero stati rilevati rifiuti pericolosi e speciali era stata già annunciata diverse settimane fa dall’assessore all’Ambiente Vincenzo Colantonio.

32
Da: ; ---- Autore: