Due anni, uno spreco di acqua potabile – La situazione è stata segnalata più volte all’Acea Ato 5 e al Comune di Arce

ARCE – Cittadini esasperati per una copiosa perdita di acqua potabile che dura da circa due anni alle Fontanelle e più precisamente in località Torti.
Si, forse non ci si crede, ma sono passati già circa due anni.
L’unica persona intervenuta, è il signor Rocco C., il quale preoccupato, per l’arrivo del primo freddo e l’eventuale ghiaccio, è tornato sulla pericolosità del caso.
«Ho segnalato il problema più volte – ci ha detto il signor Rocco -, all’ufficio Acea Ato 5 e al Comune, ma fino ad oggi non è intervenuto nessuno. Di fatto, per non cadere dentro le buche con la macchina, sono stato costretto, a mie spese, ad acquistare e a posare diverse volte, dell’asfalto a freddo per recarmi a casa. Questa soluzione – continua ancora – però, non durerà a lungo in quanto la continua perdita di acqua causa la riapertura delle buche, inoltre, se non si interverrà subito, a causa dell’imminente freddo, si formerà una lastra di ghiaccio, come l’anno scorso che per circa due mesi, ci furono notevoli disagi alla circolazione stradale e a quella pedonale».
Dalle foto della galleria fotografica si può vedere la realtà della situazione della strada.

46
Da: ; ---- Autore: