Due settimane a Francavilla a Mare – Per le vacanze degli anziani ad Arce

ARCE – A Francavilla a Mare due settimane per gli anziani del paese.
La giunta municipale, su proposta dell’assessore ai Servizi Sociali Domenico Sugamosto, ha deliberato l’organizzazione del soggiorno marino per la terza età. La vacanza è prevista nella cittadina abruzzese dal 4 al 14 settembre prossimo. Il soggiorno, come per gli anni passati, è riservato agli anziani in numero massimo di venti, con una età non inferiore ad anni 60 per le donne e ad anni 65 per gli uomini. Potranno partecipare anche i cittadini non residenti ( o accompagnatori con età diverse) previo versamento dell’intera quota alberghiera. Nei prossimi giorni verrà reso pubblico il bando con tutti i dettagli per la partecipazione e i termini entro il quale presentare le domande. Il regolamento del servizio del comune prevede, da parte di ciascun ammesso, un contributo in denaro che sarà determinato in base alle fasce di reddito stabilite dalla delibera adottata dal Consiglio Comunale. Le richieste saranno accolte secondo l’ordine di presentazione al protocollo comunale nei termini fissati e tenuto conto del numero massimo dei partecipanti previsti. I cittadini residenti avranno comunque priorità rispetto a quelli non residenti.
L’iniziativa, sempre secondo quanto stabilito dalla giunta municipale, verrà effettuata con un numero di partecipanti comunque non inferiore a 20 unità.
L’impegno di spesa per le casse comunali, compresa la spesa per il trasporto nella località marittima, è di settemila euro mentre l’entrate del contributo dei partecipanti dovrebbe ammontare a cinquemila euro.

21
Da: ; ---- Autore: