E’ arrivato il Giro d’Italia – La tappa da Frosinone a Cava dei Tirreni è stata vinta da Goss. Vinokourov sempre in rosa

ARCE – Alle 13 e 20, dopo 25 km, in perfetto orario come da tabella di marcia, il Giro è transitato ad Arce.

La nona tappa del Giro, da Frosinone a Cava dei Tirreni, di 188 km, è transitata per la strada regionale Casilina in territorio di Arce. La corsa rosa, è stata preceduta come sempre dalla variopinta “carovana pubblicitaria” alle 12 e 20. Per la via Casilina, vicino ai bivi, da Ceprano fino al confine di Colfelice, (per quanto riguarda il territorio arcese), molti appassionati avevano già preso posto per applaudire gli atleti.

Nei pressi del semaforo di Arce, una moltitudine di persone, ha atteso il transito dei corridori con la maglia rosa. Come da tabella di marcia, alle 13 e 20, è transitata la corsa rosa, quattro corridori, con un vantaggio di 3 minuti ha preceduto il gruppo che, in fila indiana, con in testa la maglia rosa, cercava di riprendere i fuggitivi. Un grande applauso si è levato per salutare i corridori.

Per la cronaca, a Cava dei Tirreni la corsa è arrivata alla 17.01, successo allo sprint dell’australiano Matthew Harley Goss (Htc Columbia). Il kazako Alexandre Vinokourov (Astana) ha conservato la maglia rosa.

Nella galleria fotografica il passaggio della corsa rosa, nei pressi del semaforo.

82
Da: ; ---- Autore: