Elezioni, è iniziato il ‘toto-candidati’ – Consultazioni: la novità della settimana è l’ufficializzazione della lista di Francesco Germani

ARCE – Nuove liste elettorali: i tempi stringono, la confusione aumenta, mentre è iniziato il toto-candidati. C’è fermento ad Arce in vista della consultazione elettorale che porterà al rinnovo del consiglio comunale e del sindaco. Domenica mattina, complice un caldo sole primaverile, la piazza del paese era popolata da diversi capannelli per lo più di connotazione squisitamente politica. La prima novità della settimana appena iniziata è rappresentata dall’ufficializzazione del nome della formazione civica capeggiata dall’avvocato Francesco Germani. Si chiamerà, in pieno tema stagionale, “Primavera arcese” e nel logo, oltre ad essere indicato il nome del candidato a sindaco, è raffigurato un arcobaleno e delle rondini rosse. La nuova lista dovrebbe presentare ufficialmente il capolista sabato prossimo 5 aprile presso il ristorante “Agli Archi”. Con Francesco Germani, che ricordiamo è un esponente di Sel, fortemente sostenuto dall’onorevole Nazzareno Pilozzi, c’è il consigliere d’opposizione Marcello Marzilli, mentre gli altri colleghi di cordata, Emanuele Calcagni e Marco Marzilli, starebbero lentamente prendendo le distanze dal progetto. Per Calcagni si profilerebbero impegni nella campagna elettorale per le europee al fianco del suo politico di riferimento Luciano Ciocchetti, mentre per l’ex assessore Marco Marzilli si fanno sempre più insistenti le voci di una sua indisponibilità a candidarsi e a svolgere un ruolo attivo nella competizione. L’avvocato Germani però avrebbe strappato una candidatura di spicco. Si tratta di quella dell’ex vice sindaco Roberto D’Auria che proprio l’altro ieri si sarebbe reso disponibile a candidarsi con “Primavera arcese”. Un’adesione che i più giudicano poco convincente in quanto, fino a qualche giorno fa, lo stesso stava lavorando ad un progetto che lo vedeva impegnato come candidato a sindaco. C’è chi addirittura sostiene che lo stesso D’Auria potrebbe alla fine essere il candidato a sindaco al posto di Francesco Germani, al quale qualcuno potrebbe chiedere un passo indietro per una maggiore condivisione della lista. Altri nomi che circolano con il raggruppamento dell’avvocato è quello di Giuliano Sera (Sel), Mario Bove (Sel), Rossella Strangolagalli (una mamma che in questi anni ha intrapreso diverse iniziative per la riapertura dell’asilo nido), Eleonora Maini (altra mamma attivista della frazione di Isoletta). Nei prossimi giorni vi daremo conto degli sviluppi delle altre liste in competizione.

209
Da: ; ---- Autore: