Ente montano di nuovo nel mirino dei vandali – Danneggiata la cartellonistica con le indicazioni

ARCE – Cartellonistica della XV Comunità Montana nuovamente presa di mira dai vandali.
Sono ormai da considerare dei veri e propri attacchi all’istituzione che ha sede in via La Criscia, quelli che sono stati perpetrati nei giorni scorsi ad alcune insegne dell’ente presieduto da Dino Giovannone.
Al parco archeologico di Fregellae, nella frazione d’Isoletta, una targa in plex trasparente appena installata è stata imbrattata con della vernice rossa. Ad Arce centro, invece, all’altezza della curva di via Magni, il cartello che pubblicizza il museo “Gente di Ciociaria” di corso Umberto I è stato pesantemente danneggiato alla base. Atti vandalici non nuovi, avvenuti anche all’inizio della scorsa estate, quando mani ignote avevano scritto con della vernice spray sul cartello del museo e a Fregellae avevano distrutto una targa in marmo posta all’ingresso.
«Azioni vandaliche inaccettabili – ha detto il presidente Giovannone – nuovamente denunciate alle autorità competenti. Non ci lasciamo comunque scalfire da queste mani scalmanate e proseguiremo la nostra azione per il territorio e la valorizzazione delle sue bellezze».

61
Da: ; ---- Autore: