Esercenti – Nominato il nuovo presidente

ARCE – Alfredo Pescosolido è il nuovo presidente dell’Unione Commercianti ed Artigiani di Arce.

La fumata bianca è arrivata verso le 23,30 di giovedì sera, dopo una lunga e a ratti non facile assemblea degli iscritti. Prima del voto, infatti, i presenti sono stati chiamati a decidere, sulle modalità da adottare per le elezioni, il numero dei componenti del direttivo e la suddivisione per le categorie. Alla fine, dopo un ampio dibattito si è deciso di eleggere nove membri, quattro per gli artigiani e cinque per i commercianti.

Sono risultati nominati, per il comparto commercio, Alfredo Pescosolido, Masimiliano Palmieri, Fabiola De Marco, Jean Luois Compagnone, Andrea Patriarca. Per gli artigiani Claudio Corsetti, Mario Panciocco, Alessandro Simonelli, Sylvio Verrecchia. Subito dopo l’esito dello scrutinio si è tenuta la prima riunione del direttivo per l’elezione delle nuove cariche sociali. Alfredo Pescosolido è stato designato presidente, il suo vice sarà Claudio Corsetti, mentre la segretaria è Fabiola De Marco. Cinquanta sono state le attività che hanno partecipato al voto su sessantuno iscritti totali.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco, Roberto Simonelli, e dal consigliere delegato Annalisa Quattrucci. «Abbiamo di fronte – ha detto il primo cittadino – delle importanti iniziative in cui sarà necessario il contributo delle attività produttive. Ad iniziare dal nuovo piano commerciale, per arrivare alla rimodulazione del piano regolatore generale. Senza poi trascurare – ha aggiunto Simonelli – iniziative legate al rilancio del settore, alla promozione dell’artigianato locale a alla collaborazione per la creazione di eventi legati a sagre di prodotti tipici e feste per incentivare le presenze turistiche». Il presidente Pescosolido a margine della riunione, si è confrontato con gli iscritti per mettere a punto i primissimi passi da compiere nei prossimi giorni.

«Sicuramente ha detto – dovremo pensare ad un modo efficace di comunicazione e informazione. E’ una priorità che è alla base del buon funzionamento dell’associazione».

Intanto, giovedì prossimo alle 21.30, si terrà un incontro con tutti i titolari delle attività produttive e l’assessore all’Ambiente, Vincenzo Colantonio. La riunione servirà a presentare il piano della raccolta porta a porta dei rifiuti per quello che riguarda le utenze non residenziali e a recepire particolari esigenze organizzative degli esercenti.

 

 

45
Da: ; ---- Autore: