Festeggiamenti per Sant’Eleuterio, un fine settimana di successo – Presso il santuario, al cospetto dell’antica torre saracena

ARCE – Festeggiamenti del santo Patrono al santuario, un successo. Con lo scorso fine settimana si sono conclusi la serie di appuntamenti religiosi e civili in onore di Sant’Eleuterio.
La festa al santuario e al cospetto dell’antica torre saracena, ha riscosso quest’anno particolare apprezzamento sia dai devoti arcesi che dalle numerose persone che si sono portate ad Arce dai paesi limitrofi. Il programma religioso si è aperto con il triduo e le riflessioni sulla vita del santo. Sabato mattina si è tenuta la tradizionale fiera di merci e bestiame, mentre nel pomeriggio si è svolta la Solenne Celebrazione Eucaristica in piazza, presieduta dal sacerdote novello Don Giuseppe Basile e animata dal Coro di S.Eleuterio, seguita dalla rituale processione con fiaccolata e la partecipazione dei Portatori di S.Eleuterio, delle Autorità Religiose, Civili, Militari e delle Associazioni Parrocchiali, accompagnata dalla Banda Musicale Comunale e Parrocchiale “Città di Arce”. In serata, poi, si è tenuto il concerto del Coro Gospel “The Gospel Singers”. Nella giornata di domenica, ancora una serie di appuntamenti religiosi all’interno del santuario, mentre il programma serale è stato allietato dalle musiche e dai balli coinvolgenti dei “Dissonanti”. Ospiti d’eccezione i comici di Zelig e Colorado Enzo e Sal. I festeggiamenti si sono conclusi con lo spettacolo di fuochi d’artificio curato dalla ditta Di Giacomo-Cancelli.
 

235
Da: ; ---- Autore: