‘Forniture sospette? Presentino un esposto’ – Dopo le polemiche interviene Marcello Marzilli

ARCE – Dopo le polemiche relative alla gestione finanziaria del Comune interviene il consigliere Marcello Marzilli: «Forniture sospette? Scrivano agli organi competenti».
«Guardino anche la determina numero 132 del cinque novembre 2009 – aggiunge Marzilli -. Se l’assessore Marco Marzilli è a  conoscenza di fatturazioni relative a forniture sospette, lo invito a presentare un esposto alla Guardia di Finanza, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cassino e alla Procura regionale della Corte dei Conti. Anzi, visto che è così sospettoso, gli consiglio anche di leggersi la Determina numero 132 del cinque novembre 2009 con oggetto “Liquidazione fatture alla società Adecco” e l’allegato parere favorevole del responsabile del Servizio finanziario del Comune di Arce». Il Consigliere di opposizione Marcello Marzilli, replica così all’assessore al Bilancio Marco Marzilli, «Sono convinto come Marco Marzilli, a cui ribadisce la mia stima personale e l’amicizia maturata in tanti anni di lavoro nell’Amministrazione Corsetti, che ai cittadini non servono le polemiche e, allo stesso tempo però credo che i cittadini abbiano diritto a fruire i servizi sempre più qualificati e all’altezza delle loro esigenze e delle loro aspettative. Per questo mi batto e non mollerò». «Nel contempo, anche se trovo alcune delle argomentazioni dell’assessore al Bilancio sottilmente insultanti e capaci di travisare i fatti, accetto la proposta e la sfida di Marco Marzilli al confronto in Consiglio comunale sul prossimo Bilancio». «Per il resto – conclude Marcello Marzilli – invito l’amico marco Marzilli a leggersi anche “Candido o l’ottimismo” il racconto filosofico di Voltaire e con affetto gli ricordo che so bene che compito della maggioranza è lavorare per realizzare il programma elettorale e altrettanto bene che il compito dell’opposizione è esercitare il proprio ruolo di critica e di proposta alternativa, in coerenza con il mandato del proprio elettorato».
 

38
Da: ; ---- Autore: