Fraioli: chi ha sbagliato si faccia da parte – Le dichiarazioni di Antonio Fraioli presidente del movimento cittadino “Arce per Arce”

ARCE – «Chi ha tanto da farsi perdonare, si faccia da parte».
Non usa mezzi termini il presidente del movimento cittadino “Arce per Arce” per chiedere un passo indietro a coloro che in questi anni, sia di maggioranza che di minoranza, hanno fatto danni al paese.
«Da quanto si apprende – ha dichiarato Antonio Fraioli – sarebbero in corso varie riunioni per la composizione delle liste da presentare alla prossima tornata elettorale amministrativa. Più che riunioni – aggiunge Fraioli – sembra di assistere a “conclavi” carbonari dove sono ammessi i soliti noti. Tra le due componenti presenti in Consiglio comunale, maggioranza e minoranza, non sembra apparire una seria riflessione su un possibile pentimento per i tanti danni arrecati ad Arce che porti la decisione di non ricandidarsi e dare spazio veramente a nuove forze non compromesse con il passato remoto ed anche recente. Costoro, di ambi gli schieramenti, hanno molto da farsi perdonare e, pertanto, abbiano il coraggio, fino ad oggi assente, di farsi da parte. Il Movimento cittadino “Arce x Arce” – ha concluso il presidente – ha deciso di programmare delle riunioni pubbliche e trasparenti per avviare un dialogo con tutti i cittadini e le Associazioni presenti nel territorio per addivenire ad una formazione di una lista rappresentativa che rompa in modo definitivo con il passato dando una vera prospettiva agli arcesi, alle loro esigenze, ai loro bisogni, senza i rancorosi amministratori che negli anni si sono succeduti».

285
Da: ; ---- Autore: