Francesca Woodman, simbolo di emancipazione femminile – Domenica prossima a Rocca d’Arce nella sede del teatro “Federico II”

ARCE – Una giornata dedicata a Francesca Woodman.
Cresce l’attesa per l’appuntamento in programma per domenica prossima a Rocca d’Arce. Si tratta di un tributo a una delle più note fotografe del XX secolo, simbolo di emancipazione femminile nel mondo dell’arte. Ideatore dell’iniziativa è il noto fotografo Romeo Fraioli che, sempre più spesso, si cimenta in iniziative di ampio respiro culturale che ottengono successo ed enormi consensi. L’evento avrà luogo presso il teatro comunale ‘Federico II’ dove dalle 15, si alterneranno diversi critici e fotografi per raccontare la carriera di questa innovativa artista americana. Aprirà il seminario la proiezione di un film dal titolo ‘The Woodmans’ di C. Scott Willis, un documentario realizzato nel 2011 con la collaborazione dei familiari della fotografa, George, Betty e Charles Woodman e prodotto insieme a Jeff Werner e Neil Barrett. Seguiranno gli approfondimenti sul lavoro di Francesca Woodman: interverranno il fotografo Romeo Fraioli con un’introduzione generale, la giornalista Emanuela Costantini che analizzerà gli aspetti legati al corpo nella fotografia dell’artista e Isabella Pedicini, scrittrice e critica d’arte, che prenderà in esame la produzione degli anni trascorsi a Roma partendo dal suo volume ‘Francesca Woodman. Gli anni romani tra pelle e pellicola’. La giornata si chiuderà con ‘La Santissima Pelle’, un tributo all’artista.

51
Da: ; ---- Autore: